Calcio a 5 serie D: Ciarnin in finale playoff, Anconitana battuta 6-3

24/04/2016 - Una sola partita separa l'ASD Ciarnin, neonata squadra di calcio a 5 dell'omonimo quartiere senigalliese, dalla promozione in Serie C2; sabato pomeriggio i ragazzi guidati da Federico Maurizi hanno compiuto l'ennesima piccola impresa, andando a vincere per 6-3 in casa dell'Anconitana terza in classifica e guadagnando così l'accesso all'ultimo atto dei playoff promozione.

I pronostici della vigilia erano tutti per i padroni di casa, forti del sostegno del pubblico amico, dei due risultati su tre a disposizione (grazie al miglior piazzamento in classifica) e delle due vittorie sul Ciarnin in campionato, unica squadra a battare i gialloblù sia all'andata che al ritorno. Il campo però racconta un'altra storia: gli ospiti reggono bene il pressing alto degli anconetani nei primi minuti e passano alla prima occasione, con Mattia Lucertini bravo a deviare in rete un potente rasoterra di Romanucci indirizzato verso il secondo palo.

L'Anconitana costruisce soprattutto sugli sviluppi dei calci piazzati, ma il Ciarnin regge e, dopo un po' di sofferenza nel finale, conserva l'1-0 fino al termine del primo tempo. Dopo una prima frazione abbastanza equilibrata, la ripresa è tutta di marca gialloblu; a dare il via alla goleada del Ciarnin è Bellagamba, finalmente in campo dopo diversi problemi fisici, che corregge in rete con una bella conclusione in scivolata un preciso assist di Stefano Lucertini, quindi è l'altro pivot Pesaresi a risultare decisivo, prima costringendo al miracolo il portiere dell'Anconitana e poi dando il là alla terza rete, ancora siglata da Mattia Lucertini, con un potente sinistro mal respinto dall'estremo difensore.

L'Anconitana alza il baricentro giocando la carta del portiere del movimento, ma il Ciarnin dilaga in contropiede con Valenti (altro gradito ritorno al gol), Galli e Latini, autore di un pregevole pallonetto dalla grande distanza. Le tre reti finali siglate dai padroni di casa servono solo a rendere meno amaro il passivo, ma non cancellano la grandissima prestazione dei ragazzi di Maurizi, che accedono meritatamente alla finale dei playoff.

La finale con ogni probabilità si disputerà venerdì sera, nuovamente in Ancona, e vedrà opposti il Ciarnin e l'Acli Mantovani, seconda forza del campionato, che nell'altra semifinale ha regolato il Brecce Bianche col risultato di 3-1.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2016 alle 18:32 sul giornale del 26 aprile 2016 - 991 letture

In questo articolo si parla di sport, senigallia, calcio a 5, ciarnin di senigallia, A.S.D. Ciarnin

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awed





logoEV