Avviso di condizioni meteo avverse sulle Marche, calo delle temperature e piogge diffuse

Pioggia, maltempo 23/04/2016 - La Protezione civile regionale ha diramato un avviso di condizioni meteo avverse valido per tutte le Marche dalle ore 6.00 del 24 alle ore 12.00 del 25 aprile.

L'afflusso di aria di origine artica determinerà un calo delle temperature e un peggioramento del tempo anche sulle Marche, con piogge diffuse e un rinforzo della ventilazione. La situazione tenderà a migliorare gradualmente nel corso della giornata di lunedì 25.

Le piogge saranno diffuse, con cumulate moderate (20-60 mm). Non si escludono locali rovesci o temporali di forte intensità, più probabili nella seconda parte di domenica 24 aprile. Venti da nord-est, di intensità media di vento fresco (51-62 km/h) e raffiche fino a burrasca (63-75 k/h), più probabili lungo la fascia costiera. Mare agitato con onda proveniente da nord-est e possibilità di mareggiate lungo il litorale.

La situazione è costantemente monitorata. Si invitano i cittadini a prestare la massima attenzione. Per eventuali aggiornamenti i cittadini sono invitati a informarsi e a seguire il sito internet del Comune di Senigallia www.comune.senigallia.an.it;  la pagina facebook e il profilo twitter dell’Ente; gli organi di informazione, in particolare, i portali locali www.viveresenigallia.it e www.senigallianotizie.it; le frequenze delle radio locali Radio Velluto (99.6).

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Senigallia, aggiungendo il numero 373 507 5800 alla propria rubrica ed inviando allo stesso numero un messaggio.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2016 alle 15:19 sul giornale del 26 aprile 2016 - 5542 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, maltempo, senigallia, pioggia, meteo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awc1


tex53 Utente Vip

24 aprile, 09:46

Off-topic

il ciclone Medusa ha colpito Senigallia, ore 10, morti e dispersi non si contano, attenzione anche al ghiaccio nelle strade formatosi dopo il crollo delle temperature, la situazione è critica, chiusi in casa e caminetto acceso.....




logoEV