Calcio: l'Olimpia Marzocca alla finale play off di Promozione

20/04/2016 - Con la sonante vittoria per 5-2 contro la Nuova Real Metauro di sabato scorso (tripletta di Rolon, rete di Borgognoni, più una autorete a favore), si è conclusa la regoular season dell’Olimpia Marzocca che ha chiuso il girone “A” di Promozione al secondo posto, distanziata di sole due lunghezze dalla vincitrice Marina.

Il campionato dei biancazzurri di mister Marco Mengucci è stato strepitoso: 61 punti conquistati (19 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte), 59 reti realizzate (miglior attacco del campionato, con il contributo di Rolon, capocannoniere del girone con 26 goals) e 31 subite. E’ stato un torneo partito in sordina, quello di capitan Asoli e compagni, che altrimenti avrebbero potuto ancora di più impensierire il Marina. Il rammarico è legato ad una partenza discontinua sia nel rendimento che nei risultati: dopo 10 partite l’Olimpia Marzocca navigava a centro classifica a quota 13 punti (5 sconfitte, 4 vittorie ed un pari).

Dopo la sconfitta di Camerano per 2-1 (alla decima giornata), i biancazzurri del Presidente Euro Cerioni hanno messo il turbo infilando 11 risultati utili consecutivi con 9 vittorie e 2 pareggi (tra cui quello decisivo in trasferta contro il Marina per 0-0 nel quale non è stata sfruttata una tripla superiorità numerica nella seconda metà della ripresa). Alla 22esima giornata è arrivata la sconfitta in quel di Piobbico (1-3), alla quale l’Olimpia Marzocca ha poi saputo reagire con carattere, tanto che negli 8 incontri seguenti ha raccolto ben 19 punti sui 24 disponibili (una sconfitta di misura in casa col Camerano, un pari in trasferta a Belvedere Ostrense, sciupando un vantaggio di 2-0 nel finale di partita, e 6 vittorie, di cui 4 consecutive per finire la stagione). Il girone di ritorno (con 35 punti conquistati, dopo i 26 dell’andata), è stato eccezionale.

Nei suoi 54 anni di storia, l’Olimpia Marzocca non è mai stata così in alto: partecipare ad un campionato importante come quello di Promozione e farlo da assoluta protagonista, tanto da poter ambire al salto in Eccellenza, è una enorme soddisfazione che ripaga gli sforzi profusi da tutte le componenti (dirigenti, collaboratori, staff tecnico e giocatori). Arrivati a questo punto la concentrazione è rivolta ai prossimi impegni ed alla possibile promozione nel campionato di Eccellenza; l’Olimpia Marzocca si trova a due partite da un traguardo storico. Il primo impegno è la finale play off che si giocherà in casa contro il Camerano o l’Atletico Alma. Poi, in caso di qualificazione, è previsto lo spareggio in campo neutro contro la seconda classificata del girone “B” di Promozione che metterà in palio un posto nell’Eccellenza 2016-2017.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-04-2016 alle 16:17 sul giornale del 21 aprile 2016 - 919 letture

In questo articolo si parla di sport, olimpia marzocca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/av6S





logoEV