“Tavoli Tematici Corinaldo”. Il PD avvia una discussione sul futuro del paese

19/04/2016 - Con l'obiettivo di creare un’ulteriore occasione di confronto sullo sviluppo del paese e al fine di definire una visione programmatica del territorio e della comunità, il circolo corinaldese del Partito Democratico organizza una serie di tavoli tematici volti ad approfondire specifiche tematiche sul futuro di Corinaldo.

Un’evoluzione del percorso intrapreso mesi fa dalle forze politiche di maggioranza sotto il cappello di “ObiettivoCorinaldo” e che ora rilancia la propria iniziativa con uno sguardo verso il futuro del paese.

La finalità dei tavoli di confronto è infatti in primo luogo quella di creare i presupposti per un dialogo ed una riflessione su diversi argomenti strategici per Corinaldo e in secondo luogo preparare il terreno ad una proposta progettuale a medio termine per lo sviluppo del paese.

I tavoli tematici si concentreranno su quattro macro aree di lavoro che verranno poi sviluppate attraverso una serie di incontri specifici di approfondimento.

Le quattro aree su cui verranno impostati i tavoli di lavoro sono: - turismo e cultura - ambiente e territorio - unioni di comuni e rapporti fra enti - politiche sociale

Il lavoro del circolo democratico di Corinaldo partirà proprio dai primi tre macro-argomenti, “Turismo e Cultura”, “Ambiente e territorio” e “Unioni di Comuni”. L’ambizione, attraverso uno specifico format, è di trovare delle risposte reali ad alcune domande specifiche.

Gli incontri, inizialmente tre per ogni tavolo tematico, si svilupperanno nei mesi di maggio e giugno e verranno svolti all’interno della sede del Partito Democratico di Corinaldo, via del Corso 33.

Turismo e Cultura Il tavolo tematico su Turismo e Cultura verrà articolato in tre sottoargomenti, uno per incontro, utili ad affrontare con concretezza il tema scelto. Verranno quindi approfonditi con degli incontri specifici le questioni “Spazi della cultura” (02 maggio), “Sviluppo del Teatro” (30 Maggio), “Accoglienza turistica” (22 Giugno).

Ambiente e territorio Il tavolo tematico su ambiente e territorio affronterà invece il tema “rifiuti”, con uno sguardo verso il futuro di Asa (23 maggio), il tema dello sviluppo urbanistico del paese (6 giugno) e il tema della sicurezza e del ruolo dei cittadini (28 giugno).

Unioni di Comuni Il terzo tavolo tematico invece avrà uno sviluppo che supera i confini comunali e coinvolgerà tutto il territorio. Coinvolgendo Amministratori e circoli Pd della valli Misa, Nevola e Cesano, verranno approfondite le dinamiche, tecniche e politiche, dei rapporti fra enti. Dai Consorzi alle Unioni e alle Fusioni. Si parlerà degli aspetti giuridici (11 maggio), degli aspetti politici (13 giugno) e quindi dei possibili sviluppi del nostro territorio (8 luglio).

Politiche Sociali Il quarto tavolo tematico, sulle politiche sociali, cercherà infine di sviluppare una riflessione sul tema dell’accoglienza sotto le sue tante sfumature: accoglienza dello straniero, accoglienza dei giovani e degli anziani, accoglienza delle persone in difficoltà. Il tavolo tematico verrà sviluppato interamente nel mese di settembre.

Un percorso quindi, quello proposto dal PD di Corinaldo, che animerà il dibattito politico corinaldese dei prossimi mesi e che apre le porte a tutti i cittadini. I Tavoli Tematici infatti, oltre alla partecipazione in ogni serata di esperti e tecnici per ogni argomento, sarà aperto a tutti coloro che vorranno approfondire una determinata tematica e portare il proprio contributo per l’idea futura del paese.
 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2016 alle 11:36 sul giornale del 20 aprile 2016 - 454 letture

In questo articolo si parla di politica, corinaldo, partito democratico, Tavoli tematici corinaldo e piace a pilviman

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/av29





logoEV