XXX Olimpiadi della Fisica, al Liceo Medi più di 100 studenti italiani per la grande sfida

14/04/2016 - I migliori studenti di tutta Italia al Liceo Scientifico “E. Medi” di Senigallia per cimentarsi nell’annuale sfida che decreterà il campione italiano della fisica 2016.

Proprio il Liceo Senigalliese, sede permanente della manifestazione, ospita in questi giorni la fase nazionale della 30^edizione delle Olimpiadi della Fisica. Ben 107 ragazzi provenienti da tutta Italia si cimenteranno nelle prove scritte, giovedì 14 aprile, ed in quelle tecnico/pratiche venerdì 15. I migliori saranno poi premiati sabato 16 aprile da esponenti AIF-Associazione Italiana per la Fisica, dal Dirigente scolastico del Liceo Medi prof. Daniele Sordoni, e dalle autorità presenti per l’occasione, tra cui il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi.

Per festeggiare il 30° anniversario delle Olimpiadi della Fisica, sono inoltre in programma due importanti appuntamenti: il primo, che si terrà nel pomeriggio di giovedi 14 aprile, vedrà la partecipazione del prof. Carlo Bradascia del laboratorio Virgo che intratterrà i presenti con una lectio sulle onde gravitazionali. Il secondo appuntamento si terrà invece sabato mattina,16 aprile, e sarà tenuto dal prof. Guido Tonelli dell'INFN e CERN. Il fisico Tonelli svelerà ai presenti i segreti dell’Universo parlando del bosone di Higgs, ovvero la famosa particella di Dio.

Con queste due eccellenti conferenze il Liceo Medi vuole festeggiare nel migliore dei modi il XXX anniversario di una storica manifestazione di alta levatura che ben si inserisce nel tessuto del Liceo e del Comune di Senigallia, da sempre affianca con vivo interesse sensibile ad iniziative di questo genere.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2016 alle 12:26 sul giornale del 15 aprile 2016 - 3629 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, liceo scientifico E. medi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avR6