Taxi a due piazze con Ingrassia e Guidi, ultimi biglietti per sabato

14/04/2016 - Ultimo appuntamento per la stagione 2015/2016 del Teatro La Fenice, che si preannuncia – con pochissimi biglietti ancora disponibili - l’ennesimo sold out di una programmazione che ha incontrato il favore del pubblico.

Un cast un capeggiato da due mattatori del calibro di Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia - colleghi affiatatissimi, ma anche amici nella vita - porta in scena, sabato 16 alle 21, TAXI A DUE PIAZZE , la travolgente commedia nata dall’ironica penna del commediografo inglese Ray Cooney e tradotta e adattata da Jaja Fiastri, storica collaboratrice di Garinei e Giovannini. La lunga serialità solitamente appartiene più al cinema che al teatro, ma in questo caso TAXI A DUE PIAZZE da oltre 25 anni sorprende e diverte gli spettatori di tutto il mondo (a Londra lo spettacolo è rimasto in scena per ben 9 anni consecutivi!).

Stiamo parlando della storia del tassista bigamo che suo malgrado si trova costretto a nascondere il segreto della sua vita, ovvero Mario Rossi, tassista, sposato con Alice Rossi, residente in Piazza Irnerio 100. Ma anche di Mario Rossi, tassista, sposato con Barbara Rossi, residente in Piazza Risorgimento. Forse un curioso caso di omonimia con tanto di professione identica? Sembra proprio di no perché Rossi tassista è la stessa persona. Ha sposato Alice in Chiesa e Barbara in Comune, 6 mesi dopo. In poche parole, un bigamo doc! Seguendo una precisa pianificazione di orari e turni di lavoro e grazie al lavoro di entrambe le mogli, Mario riesce per due anni a vivere nascondendo la verità. Così Alice non sa di Barbara e viceversa.

Ma tutto si complica quando, per salvare un’anziana signora da uno scippo, Mario riceve una brutta botta in testa che lo costringe, privo di sensi, al ricovero in ospedale. Bigamia così fa rima con risate: si innescano una serie di situazioni paradossali, fatte di contraddizioni, bugie, coincidenze, equivoci che divertono e appassionano il pubblico trascinandolo verso un finale inaspettato e sorprendente.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2016 alle 14:52 sul giornale del 15 aprile 2016 - 593 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, compagnia della rancia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avSH





logoEV