Montemarciano: unione con Monte San Vito, l'opposizione evita un grosso pasticcio

Progetto Montemarciano e Amo il mio paese Monte S. Vito 13/04/2016 - L'opposizione evita che il consiglio dell'Unione dei comuni Montemarciano – Monte S. Vito compia un grossolano pasticcio amministrativo.

Una vicenda incredibilmente ridicola che conferma, ancora una volta, che le grandi potenzialità di questo Ente soccombono di fronte al pressapochismo di chi la amministra. Nella seduta del 30 marzo scorso, era stata posta in approvazione una modifica statutaria che, nella sostanza, doveva comportare uno snellimento delle procedure per l' attribuzione delle competenze all’Ente stesso. Un provvedimento che ci vedeva favorevoli. In sede di dibattito consiliare, però, il nostro consigliere Thomas Cillo ha evidenziato che la proposta di deliberazione che doveva essere approvata, non teneva conto delle modifiche statutarie già avvenute nel 2010.

Un errore grave. L’intervento del nostro consigliere ha provocato la sospensione della seduta per le opportune verifiche, tra l’imbarazzo e lo stupore dei componenti della maggioranza, peraltro in buona parte già presenti anche nel 2010. In sostanza ci si è trovati di fronte ad una palese incompatibilità tra gli atti in questione: l a proposta in votazione, infatti, faceva riferimento alla vecchia versione dell’ articolo 6 dello Statuto che, invece, era già stato modificato nel 2010. Dopo 15 minuti di sospensione, resisi necessari per la modifica in corso d’opera dell’atto, il consiglio ha approvato all’unanimità rcependo in pieno le annotazioni della minoranza.

Per i rappresentanti delle liste “Amo il mio paese” e “Progetto Montemarciano” oltre alla soddisfazione per avere dato un importante e fattivo contributo per evitare clamoroso pasticcio burocratico-politico, rimane l’amarezza per l’ennesima occasione in cui le maggioranze politiche di Monte s. Vito e Montemarciano hanno dimostrato di agire con troppa superficialità e poco determinazione verso il naturale potenziamento dell’Unione dei Comuni. Ennesima dimostrazione di miopia politica di cui non sentivamo il bisogno.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2016 alle 21:11 sul giornale del 14 aprile 2016 - 612 letture

In questo articolo si parla di opposizione, montemarciano, politica, senigallia, Progetto Montemarciano, amo il mio paese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avRg