Contro Corrente: secondo incontro dedicato al Fiume Misa

07/04/2016 - Venerdì 8 aprile secondo appuntamento con l'‪‎Osservatorio Misa, un nuovo incontro pubblico dedicato al nostro fiume: le sue criticità, le modalità di intervento e manutenzione, le prospettive in tema di riduzione del rischio idrogeologico.Interverranno: il geologo Marco Brunelli, che si focalizzerà sulle criticità del bacino del Misa, e l'ingegnere Massimo Sbriscia, dirigente della Provincia di Ancona, che relazionerà sullo stato e le prospettive degli interventi lungo il Misa.

L'incontro si svolgerà presso la sala della Mediateca Comunale di Senigallia, sopra il Foro Annonario, con inizio alle ore 17:30.
 

La seconda stagione di "Contro Corrente" è iniziata lo scorso 23 marzo con un approfondimento sul ruolo e le funzioni del Consorzio di bonifica delle Marche, alla presenza del suo presidente, avv. Claudio Netti, e del prof. Fabio Taffetani, componente dell'assemblea comprensoriale Misa Esino del Consorzio.

 
All'appuntamento di venerdì 8 ne seguiranno altri due:
 
giovedì 14 aprile 2016
Conferenza mondiale sul clima a Parigi (dicembre 2015): dove va il clima del pianeta, Mauro Furlani, Presidente Nazionale Federazione Pro Natura
Effetti dei cambiamenti climatici a scala locale, Cristiano Guerra, geologo e esperto di clima locale

giovedì 21 aprile 2016
Un patto tra l’agricoltura e il territorio, dott. agronomo Carlo Ponzio
Integrazione e armonizzazione delle azioni, dott. agronomo Mario Tiberi
Il ruolo degli agricoltori, Evasio Sebastianelli, direttore Confederazione Italiana Agricoltori di Ancona
 
All'Osservatorio Misa aderiscono: Associazione Confluenze, Rete Economia Etica e Solidale Marche, GIO, Legambiente, Comitato a difesa del territorio area agricola di compensazione idrica località Brugnetto.
 
L'Osservatorio Misa è su:
- Facebook, con l'hashtag #OsservatorioMisa: www.facebook.com/hashtag/osservatoriomisa
- YouTube, dove sono disponibili i contenuti (audio e slide) del primo ciclo di "Contro Corrente": https://www.youtube.com/channel/UCRSTBROeXzQT260lCfbneRw
 
Si allega la locandina dell'incontro di venerdì 8 aprile.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2016 alle 12:16 sul giornale del 08 aprile 2016 - 641 letture

In questo articolo si parla di fiume misa, politica, senigallia, osservatorio misa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avCm


Alberto Diambra

08 aprile, 12:06
E'veramente vergognoso che.tutte le Istituzioni ,pur a conoscenza delle gravi problematiche della ZONA PEEP MISA di Senigallia lascino che, ad ogni variazione di livello dell'alveo del fiume Misa le abitazioni dei già residenti siano invase da acqua e fango in attesa della tragedia .Si spera vivamente che l'Osservatorio Misa chieda al Sig.Sindaco le motivazioni del rifiuto d'intervenire per risolvere la grave situazione e delle abusive opere perpetrate che hanno provocato il massacro del territorio .