Calcio: la Vigor Senigallia invita gli sportivi a sostenere la squadra

valentino mandolini 06/04/2016 - La stagione sportiva non è ancora terminata mancando di disputare due partite. Le valutazioni finali e definitive sull’andamento della stagione, non solo dal punto di vista sportivo, sarà bene farle con calma a mente fredda successivamente alla fine del campionato.

Tuttavia alcuni, poco saggiamente e provocando danni speriamo riparabili, si stanno già esprimendo in modo apocalittico. Questo è invece il momento di stringersi intorno a questi ragazzi ed ai loro tecnici in occasione dell’ultima partita di campionato in casa che sarà disputata al Bianchelli domenica prossima contro il Porto d’Ascoli. Sarà il modo per rendere omaggio ad un gruppo di ragazzi giovanissimi ma serio ed appassionato (quasi per intero di Senigallia o dintorni e di proprietà Vigor) ancorché eccezionalmente dotato sul piano tecnico e caratteriale magari con limiti di esperienza che consente spesso di trarre vantaggio e non svantaggio dagli episodi che costellano i novanta minuti di una gara.

Questi ragazzi, che contrariamente a quanto da più parti inizialmente  pronosticato non è mai stato in balia dell’avversario ma anzi si è sempre battuto giocandosela alla pari con tutti,  lo meritano e sarebbe davvero molto bello. Dopodiché è vero la squadra è retrocessa tornando esattamente dove era un anno fa. Non è la prima retrocessione ed è la conseguenza di una società non certo forte come da noi stessi dichiarato e come si dovrebbe e vorrebbe.  E proprio su questo in futuro ognuno potrà fare considerazioni attente e severe che non possono riguardare solo quei pochi o pochissimi che profondono risorse di ogni tipo ma anche tutti quelli che potevano partecipare e non lo hanno mai fatto in questi anni anzi alcuni dedicandosi a pesanti azioni di disturbo.

Intanto prendiamo atto che l’estate scorsa il rischio annunciato è stato quello di non riuscire a partire. Invece con un nuovo drappello di appassionati, che si è ulteriormente ampliato, è stato messo a punto un progetto di risanamento e rilancio che è in fase di attuazione. Si sta ricostruendo il settore comunicazione e marketing e progettando iniziative rivolte agli ambienti culturali, alla scuola, ecc. Non sono stati prodotti ulteriori debiti ed anzi si è iniziato a diminuirli. Si lavora già da un po’, e finalmente, alla creazione di un settore giovanile interno direttamente connesso alla prima squadra che intende collaborare con le esperienze presenti in città e nel territorio.

Per cui rinnoviamo l’invito ad avvicinarsi alla società certo anche per criticare ma soprattutto per apportare idee, tempo, risorse, e tanto entusiasmo e positività. Ma intanto ribadiamo: tutti davvero domenica al Bianchelli a sostenere i nostri ragazzi.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2016 alle 13:03 sul giornale del 07 aprile 2016 - 728 letture

In questo articolo si parla di sport, senigallia, calcio, U.S. Vigor Senigallia a.s.d, valentino mandolini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avz2