Al Mamamia arriva Briga, il rapper di Amici inaugura il tour a Senigallia

briga 06/04/2016 - Grandi show? Al Mamamia è un’abitudine. Proprio così, perché dopo lo straordinario successo di due settimane fa con Gemitaiz che ha fatto registrare il tutto esaurito, sabato 9 aprile si appresta a salire sul palco un altro artista di spicco del panorama nazionale: Briga.

Mattia Bellegrandi, meglio conosciuto come Briga, è un cantautore italiano la cui notorietà massima è arrivata nel 2015 in seguito alla sua partecipazione alla quattordicesima edizione del talent show Amici di Maria De Filippi. Briga ha scelto il club di via Fiorini per inaugurare il suo Spring Tour 2016 e questo rende onore a tutta la regione, anche perché già il giorno seguente il cantante sarà impegnato in Lombardia, poi Emilia Romagna, Sardegna e tutto il resto del Paese.

Per chi ancora non conoscesse il rapper Briga, ecco un riassunto della sua carriera. Dopo aver girato l’Europa fin da giovanissimo, nel 2006 si trasferisce in Danimarca, dove comincia a scrivere musica rap. Nel 2008 si sposta a Madrid dove entra in contatto con artisti locali e nel 2010 autoproduce il suo primo album intitolato Anamnesi. Nel 2011 viene notato dall'etichetta Honiro, con la quale pubblica il mixtape Malinconia della Partenza. Nel 2012 pubblica il secondo album Alcune Sere e nello stesso anno collabora con vari artisti della scena rap romana, tra cui Gemitaiz e Coez.

Nel 2015 è entra nel cast del talent show Amici di Maria De Filippi, classificandosi secondo, e vince il Premio RTL 102.5, assegnato dai radioascoltatori di RTL 102.5 per il suo singolo L'amore è qua. Nel maggio 2015 vede la luce il nuovo album Never Again , primo album distribuito dalla Universal. Già a giugno Never Again viene certificato disco di platino per aver venduto oltre 50 mila copie. La bravura del cantante viene notata e apprezzata nientemeno che da Antonello Venditti che, allo stadio Olimpico di Roma, lo chiama a duettare nei brani Dalla Pelle al Cuore e Roma Capoccia. Lo scorso ottobre ha pubblicato il singolo in duetto con Gigi D’Alessio intitolato Guaglione, rivisitazione dell'omonimo brano del 1956 e contenuto nell'album Malaterra del cantautore napoletano, partendo poi per il Never Again Tour invernale, durante il quale hanno preso parte anche alcuni ospiti d'eccezione, tra i quali Gianluca Grignani, Lorenzo Fragola ed Emma Marrone.

Insomma, una carriera sbocciata da pochi anni ma già molto intensa per Briga. Ma il fatto che sia stato chiamato a collaborare da artisti indiscussi del panorama italiano la dice molto lunga sul suo talento.

Vista l’alta affluenza prevista, è consigliato l’acquisto del biglietto in prevendita su ciaotickets.com e ticketone.it

Sul palco a scaldare l’ambiente prima del live, inoltre, Sercho degli NSP, altra nuova leva del rap capitolino.

Dopo il live, ormai si sa, vietato andare a casa perché si continua a ballare fino all’alba con la migliore musica afro selezionata da Fabrizio Fattori, Tium e Giamma. Non mancheranno Gianca e Alpha in sala reggae e afroremember, così come La Regina in sala trash e commerciale.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2016 alle 22:54 sul giornale del 07 aprile 2016 - 981 letture

In questo articolo si parla di mamamia, senigallia, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avBG





logoEV