Rugby: Unione Orvietana Rugby Vs Sena Rugby 20-18

05/04/2016 - Domenica 3 aprile i ragazzi del Sena si sono recati a Orvieto per l'ultima trasferta della stagione. Il Sena non riesce a ripetere la gara dell'andata in cui riportò la vittoria. Sconfitti nel punteggio i giocatori del Sena hanno onorato il campo perdendo per una meta arrivata all'ultimo minuto di gioco.

La partita è stata molto dura e combattuta, per tutti gli 80’ di gioco. È il Sena a passare in vantaggio dopo alcuni minuti con un calcio di punizione trasformato dall'estremo Basili, ma poco dopo arriva la meta dell'Orvieto che passa in vantaggio senza: 5 - 3 dunque il punteggio. Al 20’ arriva la prima meta per il Sena realizzata dall'ala, Kameri, che salta tre giocatori prima di schiacciare il pallone in meta. Grazie alla conversione di Basili: 5 – 10.

Il Sena riesce a scavare il break con un calcio di punizione trasformato dal solito Basili, che porta i Galli Neri sul 5 - 13. Sembra andare tutto bene per il Sena che però non fa i conti con l'orgoglio Orvietano: sugli sviluppi di una prolungata azione offensiva, l’Orvieto trova la meta tecnica a causa dei falli ripetuti di alcuni uomini del Sena: 12 - 13. Il secondo tempo è molto duro. Ambedue le squadre non sono intenzionate a cedere nemmeno un centimetro. Dagli sviluppi di una bellissima azione alla mano, sicuramente la migliore di tutta la partita, arriva la meta per il Sena messa a segno dal flange, Api, su assist di Manoni. Purtroppo non c'è la trasformazione di Basili : 12 - 18. A questo punto il Sena cala, le energie iniziano a venir meno e l'Orvieto spinto dal proprio pubblico, trasforma prima un calcio di punizione e realizza poi una meta, partita da una touche all'ultimo minuto : 20 - 18.

A nulla serve il disperato arrembaggio finale del Sena che ha fatto pur sperare nel miracolo. Il Sena esce purtroppo sconfitto, ma è consapevole di aver disputato un ottima gara, in cui è mancata un po' di lucidità e di energie negli ultimi minuti, che molto spesso, fanno la differenza. Onore all'Orvieto che ha disputato una bella gara, e che si è preso la rivincita. Li ringraziamo inoltre, per l'eccellente terzo tempo. Ora le ultime due partite della stagione con Fermo e Perugia. Saranno disputate entrambe in casa: a San Lorenzo domenica 10 contro Fermo e l'ultimissima a Senigallia contro Perugia il 17 aprile. L'obiettivo è di vincerle tutte due!







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2016 alle 15:40 sul giornale del 06 aprile 2016 - 361 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, sena rugby

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avyn





logoEV