Moto: Campionato Superstock 1000, Federico Sanchioni debutta e migliora il tempo

04/04/2016 - Un weekend in crescendo per i piloti del Team PUNTO MOTO Corse, che hanno inaugurato la stagione nel circuito spagnolo di Aragon.

La partenza è stata positiva e il Team è pronto a dare il massimo per portare a casa ottimi risultati nei prossimi round. Venerdì, con un forte vento e una temperatura più bassa del previsto, inferiore ai 15 gradi, si sono svolte FP1 e FP2 dove entrambi i piloti hanno migliorato il loro tempo sul giro. Francesco Cavalli durante le prove della mattina ha concluso i suoi 10 giri con un 2’01.783 mentre nel pomeriggio ha migliorato la sua posizione in graduatoria facendo il suo miglior tempo in 1’57.625. Anche il senigalliese Federico Sanchioni, passando da un 1’59.757 in FP1 ad un 1’57.631 in FP2, ha migliorato il suo tempo nei diversi settori.

I piloti hanno così concluso il venerdì reciprocamente in 33^ e 34^ posizione. Le qualifiche del sabato hanno portato qualche risultato in più ma non è stato facile: Federico Sanchioni è riuscito infatti a migliorare portandosi in 32^ posizione con il suo miglior tempo di 1’57.078. Il pilota però non è stato del tutto soddisfatto perché non ha avuto molto feeling con l’anteriore e sperava di fare meglio a livello cronometrico.

Francesco Cavalli ha avuto qualche difficoltà in più anche a causa del cambiamento climatico e con il breve tempo a disposizione in qualifica non è riuscito a concludere positivamente. La gara di domenica è stata particolarmente movimentata. Dopo la partenza, subito alla prima curva, alcuni piloti sono caduti e la commissione ha sventolato bandiera rossa. Durante la seconda partenza Federico Sanchioni ha avuto un problema con la frizione e non si è potuto schierare in griglia mentre Francesco Cavalli ha concluso la gara in 26^ posizione, non ancora in completa sintonia con la nuova moto.

Ecco le dichiarazioni dei piloti:
Francesco Cavalli - PUNTO MOTO Corse #99: “Sono felice di essere sopravvissuto alla prima curva e di aver evitato la caduta. Nella seconda partenza ho fatto un errore ma ho recuperato il giro qualche curva dopo e sono stato in grado di mantener il passo. Mi dispiace non aver ancora trovato la quadra sulla moto ma sono abbastanza soddisfatto perché nonostante tutto sono riuscito a rimanere costante in gara. Sono fiducioso che nei prossimi round insieme al team saremo in grado di portare a casa risultati migliori.”

Federico Sanchioni - PUNTO MOTO Corse #13: “Nel Warm-Up abbiamo provato una modifica che ha funzionato e mi ha permesso di trovare il bilanciamento ideale. Il problema però non si è del tutto risolto, abbiamo qualche altra modifica da provare. In gara ho fatto una partenza molto buona e sono riuscito ad evitare la caduta alla prima curva. Purtroppo un problema tecnico mi ha successivamente impedito di svolgere la gara. Sono un po' amareggiato ma ci rifaremo sicuramente ad Assen! Ringrazio come sempre gli sponsor e tutto il Team per l'impegno e il lavoro svolto."







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2016 alle 19:24 sul giornale del 05 aprile 2016 - 1697 letture

In questo articolo si parla di sport, federico sanchioni, Team Punto Moto Corse e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avv8





logoEV