Mangialardi sulla stagione turistica: "Guardiamo al futuro, città sempre più accogliente"

maurizio mangialardi 04/04/2016 - Il sindaco Maurizio Mangialardi lancia la stagione turistica 2016 e annuncia gli interventi che renderanno “speciale” l'estate alle porte. La spiaggia di velluto, che già con il ponte di Pasqua ha assaggiato i primi arrivi in città, è ottimista.

Gli albergatori stanno promuovendo la città in Italia e all'estero mentre il comune punta su interventi strutturali. “Il successo di una città turistica è dato dalla sinergia tra pubblico e privato -premette il primo cittadino- o si va insieme o parliamo di iniziative sparute che non hanno ricadute nel lungo termine. Apprezzo il lavoro che stanno svolgendo le categorie turistiche e noi facciamo la nostra parte lavorando per una città sempre più bella. La promozione, anche se importante da sola non basta. Serve un'accoglienza adeguata. Non a caso la Spiaggia di Velluto si è affermata come regina dell'Adriatico e non solo. Ci premia un'offerta complessiva di qualità, fatta di servizi e di efficienza”. Per i prossimi due mesi il sindaco annuncia interventi mirati a rafforzare l'accoglienza e non rinuncia a togliersi qualche sassolino dalle scarpe. Primo fra tutti sulle polemiche per il restyling di piazza Garibaldi.

“Tra qualche settimana partiranno i lavori per sistemare alcune strade maggiormente utilizzate nel periodo estivo come via Zara e via Spontini -afferma Mangialardi- la pista ciclabile del lungomare verrà resinata e sarà sistemata anche l'asfaltatura del piazzale della Libertà. In città sistemeremo la strada dei Portici Ercolani e di Ponte Garibaldi. E non voglio dire nulla su petizioni online, francamente incomprensibili, per ripristinare il doppio senso di circolazione dei veicoli nel sottopasso di via Perilli (che dal centro porta al lungomare Marconi ndr). Con il doppio senso ritorneremmo al continuo rischio di investimento di pedoni e ciclisti da parte di suv e automobili”. Il problema del senso unico nel sottopasso di via Perilli è legato anche ai lunghi tempi di attesa, per uscire dal lungomare, al semaforo della Penna, unica via di uscita dal litorale per il centro e la zona nord e ovest della città.

“Il semaforo della Penna ha sei tempi e modificare anche un solo secondo creerebbe degli scompensi incredibili -spiega Mangialardi- quel semaforo, se tutto andrà per il meglio come ci auguriamo, verrà sostituito da una nuova rotatoria. Purtroppo ci sono stati degli intoppi non legati al Comune ma ci auguriamo che tutto vada per il meglio e allora si che avremo un altro tassello importante per migliorare la viabilità urbana”. Il riferimento è alla maxi rotatoria prevista come ricaduta, nell'ambito degli oneri di urbanizzati, legati alla riqualificazione del comparto di Villa Baviera. Un comparto, di proprietà di privati, legata alla riqualificazione del piano Cervellati. Su piazza Garibaldi, che entro fine maggio rinascerà come area pedonalizzata, con nuove vie e uno spazio dedicato ad eventi e “socialità”, il sindaco puntualizza. “Io guardo avanti mentre in molti non vanno oltre al proprio dito -sottolinea Mangialardi- piazza Garibaldi sta per diventare una delle piazze più belle delle Marche e c'è chi si ferma a polemizzare sugli stemmi papali raffigurati a terra quando invece dovrebbe difendere quel nuovo tassello di città che sta per nascere”. Il primi cittadino annuncia anche due novità importanti.

“Ad inizio giugno aprirà la complanare e sarà una grande svolta per il traffico di attraversamento nord-sud che consentirà di bypassare la città -conclude il primo cittadino- stiamo poi ragionando sulle aree demaniali trasferite al Comune nella zona sud della città, pensiamo ad un progetto integrato di piste ciclabili, aree di sosta e nuova viabilità sul lungomare sud che inizierà a prendere forma a settembre”.





Questo è un articolo pubblicato il 04-04-2016 alle 08:13 sul giornale del 05 aprile 2016 - 708 letture

In questo articolo si parla di attualità, maurizio mangialardi, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avtM