Fosforo 2016: a maggio la VI edizione della kermesse dedicata alla divulgazione scientifica

04/04/2016 - Senigallia si prepara, anche quest'anno, ad ospitare “Fosforo: la festa della scienza”. Giunta alla sesta edizione, la kermesse dedicata alla divulgazione scientifica si terrà dal 5 all'8 maggio in piazza del Duca e nei giardini della Rocca roveresca.

L'iniziativa, organizzata dall'Associazione culturale Next, in collaborazione con il Consiglio regionale delle Marche, il Comune di Senigallia e il Gruppo imprenditori senigalliesi, propone un ricco programma di appuntamenti, con dimostrazioni, esperimenti, giochi, laboratori e convegni. Tre giorni dedicati alla scoperta dei fenomeni scientifici più interessanti, ma anche ai “misteri” con cui siamo a contatto ogni giorno.

“Siamo molto contenti - ha sottolineato il presidente dell'Assemblea legislativa, Antonio Mastrovincenzo, nel presentare l'evento - di promuovere e sostenere Fosforo anche quest'anno. Un'iniziativa che si caratterizza per originalità e capacità di aggregazione coinvolgendo giovani e ricercatori, scuole e famiglie con un ruolo centrale delle nostre Università”.

L'evento clou dell'edizione di quest'anno si terrà, grazie alla collaborazione con Psiquadro e il consorzio Ego, sabato 7 maggio. Sarà una serata interamente dedicata alle onde gravitazionali, la rivelazione scientifica del 2016. “Ci sarà uno show di scienza e un approfondimento – ha spiegato Mattia Crivellini, direttore di Fosforo - con i ricercatori del team Ego-Virgo, che hanno vissuto in diretta la scoperta delle onde gravitazionali”. Lo spettacolo “Cacciatori dei onde” è in programma alla Chiesa dei Cancelli. “Cercheremo di trasmettere ai ragazzi e alle famiglie – ha sottolineato Helios Vocca, responsbile del gruppo Virgo Perugia e Camerino – tutta la passione che c'è dietro la ricerca e la sperimentazione”.

Alla kermesse partecipano anche le Università di Ancona, Camerino, Urbino e Bologna che durante il weekend presenteranno al pubblico, in un apposito spazio non lontano dal palco principale, le proprie eccellenze e scoperte. All'interno dell'University stage si terranno anche le sfide di Famelab, il talent show internazionale presente in 28 paesi del mondo, dove i ricercatori in 3 minuti si sfidano per comunicare un concetto scientifico che li appassiona.

La festa della scienza 2016 sarà anche un'occasione per scoprire l'evoluzione scientifica e tecnologica attraverso le postazioni interattive della mostra “Tech-it-easy, mentre la piazza e il prato della Rocca di Senigallia ospiteranno le ultimi innovazione nel campo della tecnologia e dell'artigianato digitali.

Alla conferenza stampa di presentazione della kermesse sono intervenuti anche i rettori dell'Università Politecnica delle Marche e dell'Università di Camerino, Sauro Longhi e Flavio Corradini, che hanno sottolineato il valore dell'iniziativa, e l'assessore alla Cultura del comune di Senigallia, Simonetta Bucari.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2016 alle 18:24 sul giornale del 05 aprile 2016 - 1235 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, marche, Assemblea legislativa delle Marche, la festa della scienza, Fosforo 2016 e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avvE