Barbara: il professore Manlio Brunetti dona le proprie opere letterarie alla biblioteca

04/04/2016 - Sono state da poco catalogate, e quindi sono a disposizione per il prestito ai cittadini, le opere letterarie scritte e donate dal professor Manlio Brunetti alla Biblioteca Comunale di Barbara.

Circa una novantina di opere, tra libri e racconti, poesie e studi religiosi, appunti e saggi filosofico-teologici che il professore ha voluto rendere disponibili a tutta la cittadinanza: un lavoro frutto di un’intera vita, quella di Brunetti, dedicata allo studio e all’approfondimento delle “radici umane”. Possiamo trovare quindi in archivio “Paesanità (rapsodie barbaresi)” e “Paesanità 2 (luoghi mitici barbaresi)”, dedicati alle sue origini barbaresi e “Canti della sera”, dove la poesia “diventa attività aristocratica dello spirito”.

“Religiosità marchigiana di una volta”, “Donne delle Marche di una volta”, “Degli uomini e delle acque delle Marche”, “Frattola. Dove non fu medioevo (dalle Carte di Fonte Avellana)”, “Cesania Felix (l'apogeo della contadinità)” testimoniano l’attaccamento al proprio territorio e la necessità di raccontarlo e capirlo. “Pio IX giudizio storico-teologico”, “Sì e no (Il coraggio della ragione)”, “La ragione fondamentale (cerebrotomografia di un teologo)”, “Il problema di Dio nella nuova teologia”, “Dio è morto. Religioni alla sbarra” sono solo alcune delle altre opere che approfondiscono i temi della religione, della filosofia e della teologia.

In alcuni testi racconta nello specifico la propria vita privata e con l’ultimo scritto, “Il futuro dell'anima” del 2016, completa la serie delle opere donate. Una raccolta quindi preziosa sia dal punto di vista letterario che storico, per la quale il Comune di Barbara ringrazia pubblicamente il professor Manlio Brunetti. Nonostante la lontananza da decenni dal proprio paese nativo, Manlio non ha dimenticato le sue origini e proprio per testimoniare ulteriormente l’attaccamento alla comunità di Barbara ha voluto renderle in dono le proprie opere letterarie.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2016 alle 21:30 sul giornale del 05 aprile 2016 - 949 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di barbara, barbara e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avwq


Il professore Brunetti, che pure non ho avuto quando ero studente, merita un forte plauso per questo gesto meritorio per la sua città

Un grande! Una vita fa (anni 1967/68) le sue lezioni di storia della filosofia nel ginnasio del seminario erano dei raggi di vita e di cultura. Un ricordo ancora piacevole a distanza di ..qualche anno .




logoEV