Ladri in strada delle Cone, in fuga con la Bmw della proprietaria

ladri 02/04/2016 - Brutto risveglio per una famiglia di strada delle Cone. Erano le 2:30 della notte tra venerdì e sabato quando i proprietari si sono svegliati per la presenza dei ladri in casa.

Uno dei malviventi, che per entrare nell'abitazione avevano forzato la grata di una finestra del bagno a piano terra, sorpreso dal proprietario nel corridoio con una torcia in mano, vistosi scoperto si è dato alla fuga.

Scappando, i ladri hanno rubato la borsa della proprietaria, contenente il portafogli con i documenti e 100 euro, e le chiavi della Bmw 320D parcheggiata davanti casa, con la quale si sono allontanati.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Senigallia, nel corso del sopralluogo, nel giardino dell'abitazione hanno recuperato la borsa della signora con il portafogli e i documenti. Inoltre le indagini hanno permesso di localizzare l'auto.

Grazie al sistema satellitare di cui la Bmw e' dotata, i militari hanno localizzato l'auto rubata sull'autostrada A14 in direzione nord. Dopo una sosta a Cattolica, in via Centro, l'auto ha ripreso l’autostrada ed a forte velocità (circa 220 km/h) ha raggiunto Gatteo (FC) dove è stata recuperata verso le 3:30 nel parcheggio adiacente al Casello Autostradale A/14 “Valle Del Rubicone” dai Carabinieri della Compagnia di Cesenatico, informati in tempo reale sugli spostamenti del veicolo dall’operatore della Centrale Operativa della Compagnia di Senigallia.

Sabato mattina l’auto è stata restituita ai legittimi proprietari.





Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2016 alle 12:17 sul giornale del 04 aprile 2016 - 2765 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, ladri, furto, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avrJ