Corinaldo: efficienza e razionalità dei servizi, l'esperienza dell'Unione Misa e Nevola per tutta la vallata

corinaldo generica 29/03/2016 - L'Unione dei Comuni Misa-Nevola, attraverso il nuovo responsabile dell'Ufficio Tributi Lucio Guerra, e su impulso importante delle amministrazioni di Corinaldo e Castelleone di Suasa, ha avviato nei mesi scorsi una serie di attività.

Tali attività sono rivolte a bonificare le banche dati tributarie, migliorare la gestione delle stesse all'interno delle applicazioni Comunali sia per la gestione ordinaria che in accertamento, migliorare i collegamenti informatici tra i Comuni, informatizzare tutte le banche dati nella disponibilità dei Comuni di Corinaldo e Castelleone di Suasa, integrare tali banche dati in un unico contenitore (SIT) di supporto alle attività comunali e per erogare servizi a cittadini e imprese, sviluppare attività ed ambienti informatici rivolti alla analisi delle banche dati tributarie quale supporto dettagliato alle attività d'accertamento d'imposta, predisposizione di un portale di servizi on-line essenzialmente rivolto ai servizi ai cittadini, semplice e diretto.

Attività che hanno già portato risultati importanti a livello di gestione interna amministrativa, coordinata tra i due comuni, oltre un miglioramento dell'attività di comunicazione verso il cittadino con una rivisitazione dei contenuti dei portali comunali rivolti ai Tributi-Sit-Catasto e Servizi Comunali Associati. È stato inoltre attivato il nuovo servizio di Sportello Catastale per i cittadini che potranno pertanto recarsi ora presso i Comuni per le visure catastali (Lunedì mattina Corinaldo - Venerdì mattina Castelleone di Suasa). Questa parte di attività vedrà inoltre l'attivazione del nuovo servizio on-line (SIT) Sistema Informativo territoriale, da aprile 2016, per tutti i cittadini e imprese, già attivo con accesso riservato per i Comuni, attraverso il quale poter consultare liberamente PRG con analisi di destinazione urbanistica e cdu - Ortofoto - Report Catastali - PAI (piano di assetto idrogeologico) - CTR (carta tecnica regionale).

Un percorso amministrativo virtuoso messo in campo dall'Unione Comunale e che risponde a pieno alla sfida che Comuni di piccole/medie dimensioni come Corinaldo e Castelleone sono chiamati ad affrontare per dimostrare capacità organizzativa e funzionale. Una visione con cui si sta lavorando per migliorare la qualità e quantità dei servizi e che l'Unione di Comuni Misa e Nevola vuol portare su tutto il territorio. Con questo spirito infatti le Amministrazioni comunali di Corinaldo e Castelleone di Suasa hanno l'obiettivo di scrivere ai sindaci della vallata, invitandoli a valutare la possibilità di creare un polo di condivisione di "area vasta" delle Valli Misa e Nevola, attraverso il quale portare il territorio ad avere una uniformità di idee e strategie in materia di gestione associata dei servizi e funzioni Comunali, e sviluppare una importante strategia unitaria e collaborazione, nella prima fase, verso i settori/servizi quali Tributi, Informatica, Sit, Catasto e sportello Unico Web.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2016 alle 10:26 sul giornale del 30 marzo 2016 - 836 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di corinaldo, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avil





logoEV