Baskin: la Lupo Pesaro si aggiudica il 1° Baskin Tournament della città di Senigallia

1° Baskin Tournament 28/03/2016 - La Lupo Baskin di Pesaro si aggiudica il 1°Baskin Tournament di Senigallia uscendo imbattuta da questo triangolare. Ma al di là dei risultati, il torneo ha messo in risalto la bellezza di questo sport: la disabilità non è uno svantaggio, ma l'elemento che porta alla vittoria.

 

Due giorni all'insegna del Baskin; due giorni all'insegna della sana competizione sportiva, del divertimento e dell'integrazione per la prima volta nella provincia di Ancona. Così si potrebbe riassumere questo 1° Baskin Tournament organizzato dalla ASD Summer League e dal Comune di Senigallia.

Nella giornata di giovedì 25 marzo si sono svolte ben quattro partite che hanno visto uscire imbattute le due marchigiane: la rappresentativa Summer League e la Lupo Baskin di Pesaro. In particolare, la squadra senigalliese ha battuto prima Caorso per 54 a 45 (in una bellissima e combattutissima partita) e poi i Bears per 74 a 30. Pesaro si é invece imposto prima contro i Bears (67 a 24) e poi contro Caorso (85 a 59) che ha però ha dato del filo da torcere ai pesaresi soprattutto negli ultimi sei minuti di gara.

Le due formazioni locali si sono poi sfidate nella finale di sabato 26: la Lupo Pesaro, facendo valere la maggior organizzazione e i punti dei posti 2, veri e propri cecchini al canestro laterale, si è imposta per
56 a 40. I ragazzi targati Summer League hanno comunque ribattuto punto su punto per quasi tre tempi per poi arrendersi agli avversari.

Nella “finalina” tra la squadra dei Bears di Isola Vicentina e Caorso, la formazione piacentina si é imposta per 57 a 23; i vicentini hanno pagato un po' l'inesperienza essendosi formati solo lo scorso ottobre, ma per i ragazzi é stata una grande opportunità per confrontarsi con squadre di più alto livello e soprattutto per effettuare una trasferta in ambito nazionale: un'emozione che ha creato davvero tanto entusiasmo tra i giocatori.

E al di là dei risultati, come ha voluto sottolineare anche il sindaco Mangialardi, impegnato nelle premiazioni finali, la bellezza di questo sport sta nell'insegnamento che può dare e che si riassume benissimo nelle parole di Stefano, atleta della Lupo Pesaro che conclude la sua intervista con questo pensiero: “La disabilità é spesso vista come uno svantaggio. Il Baskin ti dimostra il contrario, dato che é uno sport in cui i disabili – se così si possono chiamare – sono l'elemento che ti portano alla vittoria”.

E con questo insegnamento nella mente e nel cuore si chiude questo 1° Baskin Tournament targato Summer League con la promessa e l'augurio di poter crescere e di poter ospitare questo bellissimo sport ancora nel futuro. 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2016 alle 08:42 sul giornale del 29 marzo 2016 - 670 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, senigallia, summer league, baskin, 1° Baskin Tournament

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avhc