Pallavolo: Porto Potenza Picena-Punto Piu' 2-3, maratona vinta

24/03/2016 - Due ore e mezza di gioco e alla fine la gioia per il ritorno alla vittoria della Punto Più Senigallia nel girone promozione della serie D femminile.

Le ragazze di coach Paradisi hanno espugnato il campo del Porto Potenza Picena per 2-3 con i parziali di 20-25, 23-25, 25-20, 25-21, 13-15. A dire il vero il match di Porto Potenza non è stato giocato benissimo dalle nerazzurre, se si eccettua l’ottimo avvio di partita nel primo set. Poi tanti errori da una parte e dall’altra, con scambi lunghi e spettacolari del tutto sporadici.

Senigalliesi insufficienti sia in attacco che a muro. L’unico fondamentale a funzionare bene quello del servizio, con ottime serie in battuta di Berluti, Carnevaletti e Zingaretti. Altra nota positiva, il fatto che la squadra, pur con alcune assenze e con altre giocatrici un po’ stanche e fuori condizione, sia comunque riuscita a prevalere al quinto set dopo un match durissimo, segno che le ragazze sono in grado, quando serve, di tirar fuori risorse insospettabili. Il successo tiene vive, a due giornate dalla fine della seconda fase del campionato, le possibilità di accesso ai play-off promozione o, addirittura, di promozione diretta.

Obiettivi impensabili a inizio stagione per una squadra che lo scorso anno si è salvata soltanto all’ultima giornata, e che, in ogni caso, non saranno facili da raggiungere, visto che nelle ultime due giornate, in programma dopo Pasqua, la Punto Più dovrà affrontare due match da far tremare i polsi contro San Severino (in casa) e Bottega Colbordolo (in trasferta).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2016 alle 11:45 sul giornale del 25 marzo 2016 - 509 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avcs





logoEV