“1 foro x Pasqua”, Confartigianato e Comune rendono omaggio a Carlo Peroni e al Dadaismo

24/03/2016 - Dal 26 al 28 marzo, ritorna “1 Foro x Pasqua”, evento promosso da Confartigianato e patrocinato dal Comune di Senigallia per rilanciare l’artigianato e l’impresa del territorio, punti di forza del made in Italy.

Come avviene ormai dal 2013, a fianco del mercato di prodotti tipici e artigianali, cuore della manifestazione sarà il progetto artistico e culturale “@ rivestiti di cultura” che si svolgerà all’ex Pescheria del Foro Annonario, realizzato in collaborazione con un ampio partenariato che comprende AR[t]CEVIA, il cinema Gabbiano, le associazioni Nelversogiusto, Rione Porto, La Tela/Teatri solubili, Remel, Sena Nuova, il circolo  Ancos, la Pro Loco di Senigallia, la Casa della Gioventù e il Movimento Artistico Introvisione.

L’inaugurazione è in programma sabato 26 marzo, alle ore 17.

L’idea è quella di creare uno spazio di confronto tra menti creative a partire da una tematica unica. Quest’anno, a fare da filo conduttore sarà un personaggio senigalliese molto particolare: Carlo Peroni, in arte Perogatt, che fu il “papà” del pulcino più famoso d’Italia, Calimero, ma anche prolifico fumettista. Il tema proposto è proprio quello dell’incontro tra Calimero, il linguaggio del fumetto e l’arte Dada, di cui ricorre il centenario.

“Oggi – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – la valorizzazione di un luogo unico come il Foro Annonario, grazie anche a iniziative come questa, è data per scontata. Ma non dimentichiamo che fino al 2006 lì c’era un parcheggio. Noi abbiamo scelto idi investire su una visione che intende proporre a turisti e visitatori una città viva, un contenitore di eventi di qualità, tutelando il nostro patrimonio e ponendolo al servizio, come in questo caso, del prezioso tessuto cittadino formato da tante associazioni e imprese. Nel merito, credo che gli organizzatori abbiano avuto una felice intuizione nel proporre come tema di questa edizione il ricordo di Carlo Peroni, un grande artista senigalliese, e della sua più famosa creazione artistica, quel Calimero che resta un ricordo indelebile dell’infanzia di molti di noi”.

“Un bel evento – aggiunge l’assessore allo Sviluppo economico Gennaro Campanile – legato alla cultura, all’artigianato, ma soprattutto alle nostre imprese che investono sulla qualità del made in Italy. Un appuntamento che caratterizza ormai da tempo l’avvio della stagione turistica. Un grande ringraziamento a Confartigianato, che ogni riesce a stupirci con edizioni sempre più ricche e di grande qualità”.

“Anche questa ottava edizione – spiega il segretario della Confartigianato Giacomo Cicconi Massi – si fonda su due fattori: destagionalizzare il turismo e valorizzare le imprese locali insieme al centro storico. Possiamo dire che in questi anni abbiamo colto nel segno, considerato il successo riscontrato nelle edizioni precedenti. Cultura e turismo sono motori importanti per la città e su cui Senigallia ha molto investito in questi anni. 1 Foro x Pasqua si inserisce in questa prospettiva”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2016 alle 16:33 sul giornale del 25 marzo 2016 - 1028 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avdg





logoEV