Al via le domande per i contributi a favore di persone e famiglie in situazioni di disagio economico e sociale

Soldi 23/03/2016 - Nei Comuni dell’Ambito territoriale sociale n. 8 sono aperte le domande per accedere ai contributi previsti dalla legge regionale 30 del 10 agosto 1998 a favore di persone e famiglie in situazioni di disagio economico e sociale.

Secondo quanto previsto dalla Regione Marche, l’ordine delle priorità sarà individuato in questi termini:

a) donne sole in stato di gravidanza o con figli, in presenza di situazioni di disagio economico e sociale, che comunque non superino il tetto di reddito Isee 10 mila euro;

b) famiglie con numero di figli pari o superiore a tre, in situazione di disagio economico e sociale, che comunque non superino il tetto di reddito Isee di 13 mila euro;

c) famiglie in situazione di disagio.

Per quanto riguarda il Comune di Senigallia, i moduli sono ritirabili all’ufficio Politiche sociali in via Marchetti, 73 o scaricabili dal sito web del Comune www.comune.senigallia.an.it. Gli stessi, debitamente compilati e sottoscritti dal richiedente, nonché corredati da fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità e dalla necessaria documentazione, dovranno essere riconsegnati all’Ufficio Protocollo del Comune oppure spediti con raccomandata a/r entro l’8 aprile 2016, pena l’esclusione.

In caso di presentazione della domanda tramite raccomandata a/r farà fede la data dell’Ufficio postale accettante. In caso di consegna a mano, invece, farà fede il timbro di accettazione dell’Ufficio Protocollo del Comune.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2016 alle 17:46 sul giornale del 24 marzo 2016 - 702 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, politica, senigallia, soldi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avaT





logoEV