Lutto in diocesi: è morto mons. Odo Fusi Pecci, vescovo emerito di Senigallia

odo fusi pecci 20/03/2016 - Diocesi in lutto. È morto nel tardo pomeriggio di domenica mons. Odo Fusi Pecci, vescovo emerito di Senigallia.

Fusi Pecci, che aveva 96 anni, ha guidato la diocesi per ben 26 anni, dal 1971 al 1997. Nato a Cingoli il 29 giugno 1920, Fusi Pecci fu ordinato presbitero nel 1942 e il 15 luglio 1971 è stato nominato vescovo di Senigallia, ricevendo la consacrazione episcopale dalle mani del vescovo Ersilio Tonini. Laureato in Sacra Teologia Dogmatica e in Lettere, ha ricoperto il ruolo di segretario (dal 1976 al 1991) e poi di presidente (dal 1991 al 1997) della Conferenza Episcopale Marchigiana.

È stato membro della Commissione Episcopale per il Clero e del Consiglio Permanente, della Conferenza Episcopale Italiana. È stato anche preside dell'Istituto Teologico Marchigiano e presidente dell'Istituto Superiore Regionale di Scienze Religiose. Dal 1997 è vescovo emerito di Senigallia. Il ministero episcopale di mons. Fusi Pecci è stato incentrato soprattutto attorno al sacramento dell’Eucaristia e alla virtù della speranza. A lui si deve la proposizione di studi storici sul vasto e multiforme movimento confraternitale.

Mons. Fusi Pecci è deceduto presso l'Opera Pia Mastai Ferretti dove si era ritirato da alcuni anni.





Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2016 alle 22:42 sul giornale del 21 marzo 2016 - 4539 letture

In questo articolo si parla di cronaca, chiesa, odo fusi pecci, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/au4D


Un saluto al Vescovo Emerito Odo.