Controlli in città: due denunce ed una segnalazione

polizia senigallia 18/03/2016 - Il personale del Commissariato di Senigallia, con l'ausilio del reparto prevenzione crimine di Perugia e delle unità cinofile della Questura di Ancona, nel corso di un servizio straordinario di controllo sul territorio finalizzato a prevenire i reati predatori e contrastare l'uso di sostanze stupefacenti, ha sottoposto a controllo oltre 120 persone, molte delle quali straniere, e 55 veicoli, denunciato due persone ed elevato diversi verbali per violazioni al codice della strada.

In particolare durante il servizio, che ha visto impegnati sei equipaggi, sono stati denunciati un 30enne senigalliese e una 35enne rumena.

Fermato in via Sanzio e sottoposto all'alcoltest il 30enne S.R. è risultato avere un tasso alcolemico di poco inferiore a 2 grl. Pertanto è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza. La patente gli è stata ritirata e l'auto sequestrata.

La 35enne invece, controllata insieme ad altre donne dedite alla prostituzione su strada, è risultata essere destinataria di foglio di via dal comune di Senigallia. Così, è stata accompagnata in Commissariato e denunciata per l’inottemperanza al provvedimento del Questore di Ancona.

Infine, una 30enne italiana dedita alla prostituzione, controllata lungo la Strada Statale nord, è stata sanzionata amministrativamente e segnalata quale assuntore di sostanze stupefacenti.

La donna, che durante l'identificazione ha manifestato comportamenti sospetti, tanto da indurre i poliziotti ad approfondire il controllo, è stata trovata in possesso di un involucro con una dose di cocaina.
 





Questo è un articolo pubblicato il 18-03-2016 alle 16:37 sul giornale del 19 marzo 2016 - 894 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, senigallia, Sudani Alice Scarpini, polizia senigallia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auZF





logoEV