FameLab 2016, una ricercatrice di Senigallia vince il pass per la finale nazionale all'ASI

17/03/2016 - Senigallia ancora sul podio della comunicazione scientifica, anche se preceduta da Monteprandone. Si sono svolte ad Ancona la selezione regionale di Famelab, il talent show della scienza, e la spiaggia di velluto, o meglio una sua concittadina ricercatrice, conquista ancora una volta il pass per la finale nazionale che si terrà a Roma presso l’ASI, Agenzia Spaziale Italiana.

La selezione regionale si è tenuta giovedì 10 marzo nel “contamination lab” dell'Università Politecnica delle Marche: lì i concorrenti, studenti universitari, dottorandi, giovani ricercatori del mondo accademico di tutta la regione rigorosamente tra i 18 e i 40 anni, hanno presentato in soli 180 secondi un argomento scientifico davanti al pubblico e a una giuria di esperti, cercando di utilizzare un linguaggio semplice, sintetico ma allo stesso tempo esauriente ed efficace.

La sfida è stata vinta da Chiara Tremaroli, studentessa Univpm di Monteprandone (AP) che ha parlato di quorum sensing e specie aliene; al secondo posto si è classificata la senigalliese Chiara Ciriachi con la storia di due proteine vicine alla sinapsi. L'anno scorso, una studentessa senigalliese si era classificata prima, Silvia Falcinelli con una dimostrazione scientifica della felicità che ci "arriva" dal cioccolato.

Le due marchigiane avranno ora accesso a una masterclass di tre giorni per l'approfondimento e la formazione sulla comunicazione scientifica, un modo per prepararsi al meglio alla finale nazionale del 26 aprile prossimo a Roma, presso l'Agenzia Spaziale Italiana: in quell'occasione affronteranno i due migliori concorrenti delle altre sei selezioni avvenute nelle altre regioni italiane (Torino, Trieste, L'Aquila, Padova, Perugia e Napoli).

FameLab Italia è arrivato ad Ancona grazie all'impegno dell'Università Politecnica delle Marche, di Fosforo, la festa della scienza di Senigallia, e con il sostegno del Consiglio regionale. E' un format coordinato dalla cooperativa perugina Psiquadro in collaborazione con il British Council, che ha diffuso FameLab in ben 28 paesi nel mondo. E proprio in Inghilterra, al Cheltenham science festival 2016 di giugno, il vincitore della finale nazionale si ritroverà a sfidare i concorrenti da tutto il mondo.

Presto all’indirizzo www.youtube.com/user/famelabitaly, il canale di YouTube di FameLab Italia, saranno presenti tutti i video dei partecipanti alla selezione di Ancona svolta con il Patrocinio dell’Assemblea Regionale delle Marche e la collaborazione di Radio Arancia Network.

Info: www.famelab-italy.it.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2016 alle 10:21 sul giornale del 18 marzo 2016 - 1070 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, scienza, ancona, monteprandone, fosforo, la festa della scienza, fosforo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auW8





logoEV