Arcevia: si insedia il Consiglio comunale dei ragazzi

17/03/2016 - Alla presenza del Sindaco Andrea Bomprezzi e della coordinatrice del progetto “Consiglio Comunale Dei Ragazzi”, la Prof.ssa Elena Motisi, l’11 marzo 2016 si è svolta la seduta di insediamento del nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi di Arcevia.

A dicembre 2015 gli alunni delle scuole di Arcevia, frequentanti le classi della IV e V primaria e della I, II e III della Scuola secondaria di I grado, in una regolare consultazione hanno eletto l’attuale consiglio dei ragazzi così composto: Andrea Gaffarelli (sindaco), Sasha Giamboi (vicesindaca e assessora con la delega a rapporti con le associazioni e assistenza ai giovani e agli anziani), Rebecca Moranti (assessora a politica ambientale), Dennis Sgreccia (assessore con la delega a sport e tempo libero e spettacolo), Cristian Montalbini ( assessore con la delega a pubblica istruzione e cultura), Giacomo Capitanelli (consigliere capogruppo di maggioranza), Letizia Lenci (consigliera di maggioranza), Claudio Prela (consigliere di maggioranza), Alessandro Rotatori (consigliere di maggioranza), Alessia Morico (consigliera di minoranza), Nicolas Felicetti (consigliere di minoranza), Martina Cavalletti (consigliera di minoranza), Leonardo Ugolini (consigliere di minoranza). A supportare il lavoro del consiglio ci sono le due segretarie Noemi Paolinelli e Jasmine Papi.

Dopo il giuramento, il sindaco si è rivolto alla giunta e ai consiglieri per il tradizionale discorso di insediamento concentrandosi sulla passione con cui vive questo impegno e sulla volontà di fare qualcosa per migliorare la vita dei giovani cittadini di Arcevia; si sono poi presentati gli assessori che hanno proposto al consiglio le attività che si impegnano a portare avanti in questo primo anno: un torneo di calcetto, la costituzione di una banda giovanile, la pulitura dei sentieri del monte della Croce. Ad assistere alla seduta è giunta una rappresentanza degli studenti dell’Istituto Comprensivo di Arcevia: era presente la classe dei 5 anni della scuola dell’infanzia ed alcune componenti di tutte le classi della scuola primaria e della scuola secondari di I grado. Il progetto “Consiglio Comunale Dei Ragazzi”, che l’Istituto Comprensivo ha avviato nell’anno scolastico 2006/07, rappresenta la sperimentazione di un modo innovativo di fare scuola che mira principalmente a orientare gli alunni serenamente e consapevolmente al futuro, attraverso occasioni di apprendistato educativo alla cittadinanza.

Con questo progetto si mira a far emergere l’entusiasmo dei ragazzi ed attivare tutta la loro creatività finalizzata a migliorare il loro livello di vita. In questo modo prendono coscienza delle esigenze degli altri, si confrontano con problematiche che in precedenza sentivano lontane dal loro vissuto, creano una giusta mediazione tra sogno e realtà. Viene messo alla prova il senso di responsabilità verso sé stessi e verso gli altri attraverso questioni che riguardano la loro vita quotidiana ma che riguardano anche temi universali come la libertà, la pace, i diritti dell’infanzia. Questa esperienza rappresenta un’importante occasione di ascolto del particolare punto di vista dei ragazzi.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2016 alle 10:54 sul giornale del 18 marzo 2016 - 444 letture

In questo articolo si parla di arcevia, attualità, comune di arcevia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auVK





logoEV