La quarta primaria di S.Michele vola all’Aquilone

14/03/2016 - I piccoli conoscono molto bene il significato di cooperazione, lo sperimentano ogni giorno in modo naturale: una merenda da dividere, un colore, un gioco tutti insieme, una mano tesa verso chi è caduto... . Questo è il loro modo di operare insieme agli altri, disinteressato, nobile, elevato!

Su questo terreno fertile si inserisce l’incontro che il C.S.E.R. l’Aquilone, gestito dalla Cooperativa Casa Della Gioventù, ha avuto lunedì 7 Marzo, in struttura, con la classe quarta della scuola primaria di S.Michele al Fiume (Mondavio), con la presenza della Presidente Nicoletta Bani, delle maestre , degli operatori e ragazzi del Centro; tema della visita “cooperativa e cooperazione”.

Un momento dove la prospettiva sociale dell’Aquilone, si è fusa con la naturale propensione dei bambini a contaminarsi con persone, normalità, colore, appartenenza...uno squarcio o un virtuoso mondo a venire!

Il Centro L’Aquilone desidera ringraziare la preside e le maestre che hanno intuito l’importanza della collaborazione Scuola-Centro.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2016 alle 18:36 sul giornale del 15 marzo 2016 - 548 letture

In questo articolo si parla di attualità, Cooperativa Casa della Gioventù

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auO9





logoEV