A Palazzo del Duca la presentazione del volume “Dodici passi nella storia. Le tappe dell’emancipazione femminile”

Dodici passi nella storia. Le tappe dell’emancipazione femminile 12/03/2016 - Ci sono domande che trovano risposta e altre che restano sospese. Perché la mimosa e non un altro fiore? Perché l’Otto Marzo e non un’altra data per ricordare le donne? Quando si sono avute le prime elettrici e le prime votanti della storia italiana? Quando e come le donne si sono avvicinate alla “stanza dei bottoni”? Quali interventi normativi hanno proiettato la donna nel mondo del lavoro, tutelandola dal maschilismo e dal tradizionalismo per secoli trionfante? I passi che hanno mutato la storia delle donne sono tanti, ma dodici si segnalano su tutti.

Sabato pomeriggio alle ore 17.00, presso la Sala del Trono di Palazzo del Duca, viene presentato il volume sulle donne che tanto sta facendo parlare di sé in questi giorni (“Dodici passi nella storia. Le tappe dell’emancipazione femminile”, Ed. Marsilio, Venezia 2016, pp. 256).

Dopo i saluti di Ilaria Ramazzotti, Assessora alle Pari Opportunità del comune miseno - che ha coordinato le manifestazioni dedicate a Senigallia alle donne -, saranno i curatori, gli storici Lidia Pupilli e Marco Severini (Università di Macerata) a raccontare come è nato un libro che risponde alle suddette domande (e a molte altre), focalizzando i diversi aspetti che hanno cambiato nell’età contemporanea il ruolo e la figura della donna.

Si tratta di un testo prezioso e documentato, scritto in maniera agile e frutto di um’articolata ricerca storica promossa dall’Associazione di Storia Contemporanea alla quale hanno preso parte, sotto la direzione dei due curatori, altri dieci studiosi che lavorano in Italia e negli Stati Uniti: otto donne e due uomini; almeno questa volta, un significativo ribaltamento dei consueti rapporti di forza.


da Associazione di Storia Contemporanea
Senigallia




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2016 alle 01:47 sul giornale del 12 marzo 2016 - 699 letture

In questo articolo si parla di attualità, storia, senigallia, storia contemporanea, associazione di storia contemporanea

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auKV





logoEV