Bee different: le api incontrano i ragazzi disabili di Lapsus

07/03/2016 - Bee different è un progetto poliedrico che consiste nella realizzazione di laboratori pomeridiani in cui i ragazzi diversamente abili di Lapsus incontreranno il mondo delle api e decoreranno 6 arnie. Il progetto nasce dall'amicizia tra Andrea, artista e curatore del laboratorio Lapsus, e Giacomo, apicoltore.

La seconda parte, seguita da Giacomo, prevede l'istallazione di una postazione fissa all'interno di un'azienda agricola biologica composta dalle arnie decorate e da una speciale arnia di osservazione, costruita con vetri trasparenti in modo da consentire la visione dell'operositá delle api.

L'intento é quello di unire le loro capacitá e le loro passioni in una sinergia al fine di creare un punto didattico di osservazione delle api, condurre un monitoraggio del territorio e rallentare la scomparsa di questo insetto.

Per rendere sostenibile i costi di questo progetto Andrea e Giacomo hanno istituito un crowdfounding sulla piattaforma Indiegogo. Diversi sostenitori hanno giá versato un contributo, coprendo circa un quarto della cifra necessaria per avviare l'attivitá. Una volta terminata la raccolta fondi, ad Aprile, arriveranno le arnie da decorare e partiranno i laboratori. 
Siete tutti invitati a sostenere questo progetto pensato dai nostri concittadini.

Indiegogo: https://www.indiegogo.com/projects/bee-different#/

Pagina facebook: https://www.facebook.com/beedifferent1/







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2016 alle 16:34 sul giornale del 08 marzo 2016 - 1615 letture

In questo articolo si parla di disabili, attualità, api, bee different

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auyl





logoEV