Istituto Comprensivo Marchetti: finanziamenti per potenziare la connettività e creare nuovi ambienti

scuola marchetti 02/03/2016 - L'Istituto Comprensivo G. Marchetti di Senigallia riconferma la sua capacità di rispondere alle sfide culturali e formative della nostra società grazie alla qualità del personale che vi opera. In questo anno scolastico, l’Istituto, guidato dalla Prof.ssa Elena Giommetti, è risultato vincitore di due bandi di gara PON–FESR, promossi dal Ministero dell’Istruzione e dalla Unione Europea attraverso i Fondi Strutturali Europei.

I Programmi Pon sono nati allo scopo di favorire un’implementazione della strumentazione tecnologica e l’adozione di metodologie didattiche innovative per migliorare la qualità della scuola italiana, da cui dipende buona parte del futuro economico e culturale delle nuove generazioni.

Il brillante risultato permetterà all'Istituto Comprensivo Marchetti di accedere a due importanti finanziamenti, l’uno per potenziare la connettività di tutti i plessi didattici che dipendono dall’Istituto, l’altro per creare nuovi ambienti di apprendimento.

Sarà possibile in questo modo dotare le aule dell’intero plesso, dalla scuola dell’Infanzia alla Secondaria di primo grado di una rete Wi-Fi, veloce e sicura.

Il secondo progetto, ritenuto meritevole dal Miur, consentirà di allestire al terzo piano della scuola Marchetti un innovativo ambiente di studio, un’aula 3.0 nella quale una nuova modulazione dello spazio e postazioni multimediali favoriranno un apprendimento basato su metodologie esperienziali e di indagine.
Quest’ultima azione pone la Scuola Marchetti fra le poche istituzioni scolastiche della Regione che mirano a dotarsi di aule completamente ripensate non come contenitori ma come luoghi per favorire lo sviluppo cognitivo e le competenze sociali degli alunni.

L’Istituto Comprensivo Marchetti prosegue nella sua determinazione di essere una scuola del futuro, una comunità educativa che conserva una passione antica, fatta di attenzione per gli studenti e i loro bisogni, coniugata con la necessità di ripensare le pratiche didattiche, utilizzare le potenzialità digitali per formare un cittadino consapevole ed in grado di costruire il proprio futuro.

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2016 alle 15:24 sul giornale del 03 marzo 2016 - 775 letture

In questo articolo si parla di attualità, scuola marchetti, Istituto Comprensivo Senigallia-Marchetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aumt





logoEV