A Marzocca la presentazione del volume 'Dodici passi nella storia. Le tappe dell'emancipazione femminile'

02/03/2016 - Il settantesimo anniversario dal voto delle italiane è un’occasione per ripercorrere le tappe dell’emancipazione femminile nel novecento.

Le donne hanno partecipato al pari degli uomini alla costruzione del Regno d’Italia prima e delle Repubblica italiana poi, ma spesso vengono trascurate dai manuali scolastici di storia, letteratura, filosofia, storia dell’arte, tanto che difficilmente ne ricordiamo nomi e volti.

L’Associazione di Storia Contemporanea, dopo oltre un anno di lavoro, ha realizzato il volume Dodici passi nella storia. Le tappe dell'emancipazione femminile, a cura di Lidia Pupilli e Marco Severini, Ed. Marsilio, Venezia 2016, pp. 256.

Il volume, scritto da dodici tra studiose e studiosi, ripercorre gli snodi cruciali che hanno cambiato il ruolo e l'immagine della donna in età contemporanea: leggi, sentenze, libri, canzoni, impegno politico e civile e molto altro ancora.

In anteprima nazionale, il volume viene presentato venerdì 4 marzo alle ore 21.15 presso la Biblioteca "L. Orciari" di Marzocca.

Partecipano i curatori, proff. Pupilli e Severini, che saranno introdotti dal prof. Giulio Moraca.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2016 alle 17:38 sul giornale del 03 marzo 2016 - 1006 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di cultura, Biblioteca Orciari, Dodici passi nella storia. Le tappe dell'emancipazione femminile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aum6