Quanto Basta: nuova sede in via Annibal Caro

29/02/2016 - Quanto Basta presenta un'importantissima novità a tutti i suoi amici e clienti che in questi quattro anni hanno consentito la crescita dell'attività e contribuito a sottolineare l'importanza di un consumo critico e, dunque, di riflesso di una produzione critica.

Con il presente articolo, infatti, siamo particolarmente entusiasti nel comunicare che ad Aprile infatti Quanto Basta cambierà sede e denominazione. Il nascituro Bio Emporio Quanto Basta si trasferirà in Via Annibal Caro 32, sempre nel Comune di Senigallia, in posizione sicuramente più centrale, sostituendo uno storico negozio bio. L'esigenza di maggiore visibilità, legata ad un intenso desiderio di nuove sfide, ci ha convinto ad intraprendere questa strada che risulterà indubbiamente più difficoltosa, ma sicuramente più ricca di soddisfazioni e, perché no, più redditizia, non solo dal punto di vista economico ma anche da quello della conferma e sviluppo di un progetto di economia solidale, come pochi ne esistono nel panorama locale e, su più larga scala, nazionale.

Continuiamo ad avere quell'ambizione di partenza: l'idea che fare commercio non possa e, soprattutto, non debba essere slegata dalla responsabilità sociale e ambientale, perché si possa, insieme, costruire un circuito virtuoso, che porti ad un reale BenEssere. Crediamo, infatti, che non sia più possibile delegare ad altri, ciò di cui in realtà possiamo benissimo essere noi protagonisti in prima persona. Il nostro progetto economico punta a mantenere uno stretto rapporto con la Natura: prodotti biologici che, dunque, non ammettono l'uso della chimica, legati a produttori locali, sono, secondo noi, l'ottimo mix per garantire sviluppo economico locale, avendo a cuore l'ambiente.

A questo, si aggiunga la vendita alla spina, che garantisce prezzi migliori e minor produzione di rifiuti. Per ultimo, ma sicuramente non meno importante, la disponibilità di prodotti del circuito del Commercio Equo e Solidale, perchè ciò che qui non può essere coltivato, può sicuramente essere disponibile in modo da non sfruttare altre popolazioni. Solo riconoscendo il giusto prezzo o meglio il Prezzo Equo al fornitore, saremo sicuri di aver fatto buon commercio ed un ottimo servizio non solo per chi produce, ma anche per chi acquista. L'Etica non si acquista, né si compra!! Si VIVE!! Vi aspettiamo numerosi. Seguiteci sulla nostra pagina Facebook, sul nostro sito: www.qbsenigallia.it, per gli aggiornamenti sulla data dell'inaugurazione!!







Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 29-02-2016 alle 19:33 sul giornale del 01 marzo 2016 - 2048 letture

In questo articolo si parla di attualità, pubbliredazionale, QB Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auhR