Volley: la Max Control Senigallia si arrendono alla Travaglini Ascoli

28/02/2016 - La Max Control Senigallia perde 1-3 in casa contro la Travaglini Ascoli nel girone salvezza della serie C maschile e non conferma le ottime prestazioni delle ultime settimane.

Gli ascolani hanno vinto con merito, ma i senigalliesi devono recitare il mea culpa, visto che nel terzo e, soprattutto, nel quarto set hanno sprecato vantaggi importanti.

Dopo essersi aggiudicati il primo set con merito per 25-21, gli uomini di coach Sciati hanno un po’ abbassato la guardia, in particolare nel finale del secondo set, vinto dagli ospiti 22-25.

Il peggio però doveva ancora venire. Nel terzo set la Max Control, avanti 17-12, riammetteva in partita la Travaglini che allungava il parziale ai vantaggi e alla fine aveva la meglio 24-26.

Il vero e proprio spreco era quello del quarto set quando la Max Control si portava nettamente in vantaggio (6-0 prima e 9-2 poi) e, ancora in buon vantaggio sul 17-13, si bloccava improvvisamente sotto i colpi in battuta al salto dell’ascolano Stipa, vero e proprio mattatore del match. La Travaglini s’imponeva 22-25 conquistando tre punti importantissimi per la salvezza. Un obiettivo che, comunque, la Max Control ha ancora a portata di mano.

Sabato prossimo (5 marzo) Max Control in trasferta a Porto Recanati.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2016 alle 01:14 sul giornale del 29 febbraio 2016 - 578 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/audT





logoEV