Calcio: Vigor Senigallia rimontata nel finale in casa della capolista, finisce 2-1 per la Civitanovese

calcio generico 28/02/2016 - Sconfitta della Vigor Senigallia contro la capolista Civitanovese.

I padroni di casa dominano nel primo tempo, ma non riescono a sbloccare il risultato. Ad andare in vantaggio, nella ripresa, i senigalliesi con una rete di Gorini al 57’. Solo dieci minuti dopo il pareggio con Shiba.

A decidere le sorti del match il rigore assegnato dall’arbitro al 79’: Mucaj tocca involontariamente la palla con il braccio. Tozzi Borsoi realizza e porta in vantaggio la Civitanovese. Finisce 2-1.

Il tabellino:
CIVITANOVA: Mazzoni; Morbidoni, Lattarulo, Gorini, Cervellini; Margarita (41’s.t. Rapagnani), Diomandè, Micolucci, Seferi (41’p.t. Bondi); Tozzi Borsoi, Shiba. A disp.: Rossetti, Mosca, Cesselon, Vallesi, Singh. All.: Paci.

VIGOR SENIGALLIA: Tonelli; Brunori, Pambianchi, Gregorini, Tinti (16’p.t. Mucaj); Puerini, Pallavicini (21’s.t. Pianelli), Latini (41’s.t. Nacciarriti) Siena, Gorini; Gambelli. A disp.: Bartoletti, Frroku, Lavatori, Marinangeli. All.: Mancini.

ARBITRO: Massimiliano Moretti di San Benedetto del Tronto (Bejko di Jesi – Gigli di Macerata)

RETI: 12’s.t. Gorini, 22’s.t. Shiba, 34’s.t. Tozzi Borsoi (rig.)

NOTE: spettatori 400 circa. Ammoniti: Margarita, Brunori, Lattarulo, Latini, Shiba.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 28-02-2016 alle 19:29 sul giornale del 29 febbraio 2016 - 709 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, calcio, vigor senigallia, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aue1





logoEV