Il Rotary sostiene il centro interculturale Le Rondini

26/02/2016 - Alla presenza della Presidente della Consulta del Volontariato Anna Magi che ha plaudito all’iniziativa, una delegazione del Rotary Club Senigallia guidata dal presidente Roberto Coppola ha incontrato i responsabili del Centro Interculturale “Le Rondini”, associazione di promozione sociale che si occupa, tra le molteplici attività, dell’accoglienza dei minori stranieri per facilitare il loro inserimento attraverso il sostegno scolastico, l’insegnamento della lingua italiana, laboratori creativi e attività interculturali.

Il club, nell’ambito di un progetto di servizio dedicato alle nuove generazioni e all’avvicinamento tra culture diverse, ha donato all’associazione un contributo finalizzato alla gestione del Centro e al finanziamento dei suoi numerosi progetti. Siamo felici, ha sottolineato il Presidente Coppola, di poter essere vicino ai ragazzi, ai genitori ed agli splendidi educatori volontari del Centro che dimostrano una grande dedizione per il buon funzionamento dell’associazione; attraverso la loro azione e l’impegno profuso ogni giorno, anche quest’anno tanti bambini potranno usufruire di un prezioso aiuto finalizzato a farli crescere sorridendo.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-02-2016 alle 21:11 sul giornale del 27 febbraio 2016 - 858 letture

In questo articolo si parla di attualità, rotary club, senigallia, rotary club senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aucb


logoEV