Con Hight School Game imparare è un divertimento

24/02/2016 - Appassionanti le sfide che si sono svolte martedì a Senigallia all’ITCG Corinaldesi e al Liceo Medi ed mercoledì all’IIS Merloni Miliani di Fabriano.

“Ottima iniziativa, come ogni anno, perché oltre al divertimento è anche una forma di ripasso del piano studi. Tra l’altro ero alla Finale Nazionale di Civitavecchia, lo scorso maggio, e devo dire che è stata un’esperienza bellissima per i ragazzi che si sono incontrati con gli studenti di tutta Italia. Spero di poterla replicare anche quest’anno ” ha dichiarato Fabiana Rossetti docente dell’ITCG Corinaldesi.

L'accoglienza delle Scuole e l'entusiasmo dei ragazzi hanno fatto da cornice a fantastiche mattinate ricche di sana competizione e lavoro in team. Velocità, conoscenze e apprendimento rapido fanno la differenza tra i concorrenti del format itinerante che si ispira al classico quiz a risposte multiple e introduce nelle scuole un modo innovativo e coinvolgente di fare formazione e cultura. Domande curiose, istruttive, divertenti. Inizialmente, i ragazzi vengono coinvolti attivamente da Alvin Crescini in una “lezione” sul loro futuro verso il mondo del Lavoro o Universitario, con consigli pratici che coinvolgono attivamente i ragazzi.

La seconda fase consiste invece nella verifica diretta di quanto appreso sia sul piano di studi con domande appositamente preparate dai Professori che su cultura generale, conoscenza del territorio, ecc. attraverso la modalità del concorso-gara. E i risultati sono sorprendenti: gli studenti messi alla prova con la "Didattica non frontale" recepiscono e registrano quasi il 98% delle informazioni che si vogliono trasferire. Non a caso il metodo utilizzato per High School Game è stato riconosciuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri quale format innovativo con valenza didattica, vincendo il Primo Premio Nazionale come miglior Progetto nelle iniziative a sostegno dell'Educazione, dell'Istruzione e della Formazione. I sostenitori del Concorso nelle Marche sono: Banca delle Marche, Unicam (Università di Camerino), Università di San Marino, IMT (Istituto Marchigiano di Tutela dei Vini), CNA, AVIS Marche, Gallerie Commerciali Italia e MedGroup.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2016 alle 15:08 sul giornale del 25 febbraio 2016 - 571 letture

In questo articolo si parla di attualità, Format, studenti marchigiani, scuole marchigiane, high school game

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/at57





logoEV