Soccorso per una crisi lipotimica: il paziente ringrazia l'Ospedale di Senigallia

ospedale di senigallia 23/02/2016 - Desidero esprimere i miei più sentiti ringraziamenti al personale medico e paramedico del 118 dell’Area Vasta 2 – Senigallia e, in particolare, alla d.ssa Floriana Bilancia, all’infermiere sig. Margiotta e all’autista di ambulanza sig. Belardinelli, che ieri mi hanno soccorso in seguito a una crisi lipotimica con rapidità, efficienza, professionalità, gentilezza e disponibilità, rassicurandomi e trasportandomi al Pronto Soccorso del Presidio Ospedaliero di Senigallia.

Un grazie particolare alla d.ssa Lucia Lavoratornuovo, Dirigente Medico del Pronto Soccorso, che mi ha immediatamente visitato scrupolosamente e con grande gentilezza e prescritto gli esami necessari, con particolare riguardo a quelli ematochimici e alla TAC cerebrale, e a tutto il personale paramedico, sempre disponibile e sorridente nonostante il gravoso impegno lavorativo. Ringrazio inoltre per la capacità professionale, le attenzioni e la cortesia il dr. Roberto Pettinari, Dirigente Medico dell’U.O. di Neurologia, che ha effettuato la consulenza richiesta dal medico del Pronto Soccorso. Il Presidio Ospedaliero di Senigallia vanta delle vere eccellenze, che meritano di essere conosciute e valorizzate.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-02-2016 alle 10:02 sul giornale del 24 febbraio 2016 - 2815 letture

In questo articolo si parla di attualità, ospedale di senigallia, Giancarlo Massini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/at2g





logoEV