Volley: Serie C maschile (salvezza), Montecassiano-Max Control Senigallia 0-3

21/02/2016 - Continua con sicurezza la marcia delle squadre dell’Us Pallavolo Senigallia nella seconda fase dei campionati di serie C e D.

Nel girone salvezza della serie C maschile, la Max Control ha trionfato per 0-3 sul campo del Montecassiano. Nel girone promozione della serie D femminile, importantissimo successo per 3-1 della Punto Più sul Loreto. Davvero bella la prestazione delle ragazze , che l’hanno spuntata su un avversario fortissimo come il Loreto. Le due squadre hanno dato spettacolo, dimostrando di essere, entrambe, compagini con le carte in regola per puntare in alto.

La serata delle senigalliesi ha però avuto una nota amara. Si è infatti infortunata gravemente Giovanna Giancamilli. La forte schiacciatrice della squadra di coach Paradisi si è accasciata al suolo sul 16 pari del quarto set accusando una distorsione al ginocchio sinistro. Si teme l’interessamento dei legamenti. La sua stagione agonistica, salvo miracoli, si chiude qui. Un infortunio che non ci voleva e che rischia di compromettere le ambizioni della squadra.

Ambizioni che, visti i risultati, cominciano a essere concrete. Le ragazze hanno giocato un primo set praticamente perfetto, vinto 25-18 ed hanno rimontato alla grande nel secondo parziale, aggiudicandoselo 25-22 dopo essere risalite dal 14-18. Il black-out del terzo set, perso 14-25, era quasi fisiologico dopo l’enorme sforzo dei set precedenti, ma nel quarto, nonostante l’infortunio della Giancamilli, le nerazzurre rientravano con la testa e con le gambe nel match e si aggiudicavano il parziale 25-22.

Partita splendida delle ragazze, in particolare in difesa, fondamentale in cui Elisabetta Saraga (che è anche la top scorer con 15 punti) e Camilla Baroncioni hanno dato spettacolo, sollevando da terra palloni che sembravano già caduti. Ottima anche la prestazione in battuta delle ragazze con Profeti, Carnevaletti e Menniti sempre efficaci nel fondamentale.
Non c’è tempo per riposare: la Punto Più sarà di nuovo in campo mercoledì 24 nel turno infrasettimanale contro il Porto Potenza Picena, di nuovo in casa.

Importantissimo e meritato anche il successo della Max Control di coach Fabrizio Sciati che è andata a espugnare con un netto 0-3 i campo del Montecassiano. Parziali 14-25, 22-25, 18-25. Nessuna reale difficoltà per i senigalliesi che hanno dominato in lungo e in largo ottenendo 3 punti che potrebbero essere determinanti. La classifica si va facendo infatti molto interessante. Se il campionato finisse oggi, la Max Control sarebbe salva senza dove affrontare la lotteria dei playout.
I nerazzurri torneranno in campo sabato 27 ospitando in casa l’Ascoli Piceno.


CLASSIFICA SERIE C MASCHILE-GIRONE SALVEZZA
(6 giornate al termine)

BOTTEGA COLBORDOLO 28
APPIGNANO 21
MAX CONTROL SENIGALLIA 20
ASCOLI PICENO 20
LIBERTAS JESI 20
MONTECASSIANO 19
PORTO RECANATI LORETO 1
CASTELFERRETTI 0
Al termine, la prima ai playoff promozione, seconda e terza salve, dalla quarta alla settima ai playout salvezza, ottava retrocessa in serie D

CLASSIFICA SERIE D FEMMINILE-GIRONE PROMOZIONE
(8 giornate al termine)

PUNTO PIU’ SENIGALLIA 6
SAN SEVERINO MARCHE 3
LORETO 3
BOTTEGA COLBORDOLO 3
PORTO POTENZA PICENA 0
FILOTTRANO 0
Al termine, la prima è promossa in serie C, seconda e terza ai playoff







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2016 alle 17:13 sul giornale del 22 febbraio 2016 - 441 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atXc





logoEV