Basket: Roosters Senigallia-Basket Fabriano 66-56

21/02/2016 - E finalmente è arrivata, per la prima volta in questo campionato, la seconda vittoria consecutiva per i nostri ragazzi che ritornano a vincere in casa dopo quasi due mesi e una incredibile sequela di vicissitudini negative che ha portato purtroppo i nostri galletti a navigare nelle zone basse della classifica.

Dopo aver salutato in modo definitivo il “nostro” Jack Schirru che ci ha dovuto lasciare per impegni di lavoro che lo portano in un'altra regione per la prima volta il nostro coach si ritrova,incredibile ma vero, con la rosa quasi al completo e i primi risultati si iniziano a vedere. Partita che “DOVEVAMO VINCERE” per poter sperare di recuperare qualche posizione in classifica e quindi missione compiuta anche se di fronte c'era una buona squadra che all'inizio del campionato è rimasta per molte giornate nei primi posti e quindi certamente non una gara facile.

Ma finalmente si è visto scendere in campo una squadra compatta con la consapevolezza di potercela giocare con tutti e la dimostrazione sta nell'applicazione difensiva che ci ha permesso di limitare l'attacco fabrianese a soli 56 punti contro gli 83 subiti all'andata. Primo quarto che vede un tentativo di fuga dei nostri ragazzi ma a cui i nostri avversari rimangono sempre in scia chiudendo sul + 4. Nel secondo quarto sale l'intensità difensiva dei nostri galletti che ci permette di chiudere all'intervallo lungo sul +12 vantaggio quanto mai meritato per quello mostrato fino a quel momento in gara.

Poi purtroppo al rientro dagli spogliatoi complice un calo di tensione e una ritrovata verve dei fabrianesi fa sì che si chiuda solo sul +4 con ancora 10 minuti da giocare e un trend negativo che permette agli ospiti di arrivare addirittura sul -2. Ma al rientro dal time out ( 53-51) i nostri ragazzi lasciano alle spalle tutte le paure e piazzano un parziale di 13 a 5 che chiude definitivamente la gara incamerando due preziosissimi punti ai fini della classifica che ci vede distanziati di due sole lunghezze dall'ottava piazza.

Degna di nota la gara del nostro finalmente ritrovato capitano Beccaceci che insieme al “solito” Locapo e un buon Diamantini hanno trascinato dietro i loro compagni nella conquista di questi importantissimi due punti. Vittoria dedicata ai nostri sponsor: Kompunet, Autofficina-autonoleggio di Mariotti Massimo e la Macelleria di Mancini Gilberto a Ostra Vetere. Ora. ci aspetta subito, martedi 23 in Ancona, un'altra tappa fondamentale per il proseguio del nostro torneo, infatti vincendo contro la Stamura vorrebbe dire entrare matematicamente nella griglia dei play-off e rimanere anche il prossimo anno in questa categoria. E allora................ FORZA ROOSTERS

ROOSTERS SENIGALLIA- BROWN FABRIANO 66-56 (19-15; 36-24; 45-41)

ROOSTERS SENIGALLIA: Belloni 2, Diamantini 11, Beccaceci 19, Francoletti, Cicconi Massi 8, Fall, Del Torto, Locapo 24, Polidori, Monti 2, Berluti n.e. Federiconi n.e. All. Polidori Paolo.

BROWN FABRIANO: Chiarucci 16, Bugionovo 6, Fabbri, Sassi 2, Sacco A. 14, Sacco L. 9, Liendo 2, Moscatelli 3, Mearelli 4. All. Vico Cristian

Arbitri: Uncini di Jesi e Bartolini di Fano.

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2016 alle 13:37 sul giornale del 22 febbraio 2016 - 708 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, Roosters Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atWY





logoEV