Ostra: la figura della donna al centro della Rassegna Pigmenti, sabato 'Edera Velenosa'

19/02/2016 - La figura della donna al centro degli spettacoli teatrali presentati, nell’ambito della Rassegna Pigmenti, dal Teatro Valmisa con la collaborazione dei Comuni di Senigallia, Ostra e Corinaldo.

"Edera velenosa” racconta la storia di Laura, giovane scrittrice che incontra Marco, aspirante musicista. Tra loro è il classico colpo di fulmine... ma in quella che sembra essere una favola moderna, il principe azzurro si rivela un orco cattivo e un piccolo appartamento che sembrava un castello si trasforma in una prigione buia e cupa, che odora di marcio. La violenza domestica, prima causa di morte nel mondo per le donne dai 16 ai 44 anni.

Un susseguirsi di poesia, leggerezza, violenza e devastazioni. Testo e regia sono di Stefano Tosoni in collaborazione con Alessandro Rutili.

Riteniamo che la rappresentazione teatrale sia un ottimo modo per esprimere l’impegno profuso dal Comune di Ostra a favore delle pari opportunità, impegno che non è circoscritto alle giornate ufficiali ma si prolunga per tutto l’anno.

Appuntamento quindi a sabato 20 febbraio alle ore 21:15 al Teatro la Vittoria di Ostra con “Edera Velenosa”, sabato 27 febbraio alle ore 21:15 al Teatro Goldoni di Corinaldo con ”Malafemmina” e sabato 5 marzo alle ore 21:15 al Teatro la Vittoria di Ostra con “Figlie dell’epoca”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2016 alle 13:45 sul giornale del 20 febbraio 2016 - 383 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di ostra, ostra, corinaldo, rassegna pigmenti, Edera velenosa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atTB





logoEV