Blitz dei carabinieri in una camera d'albergo: 29enne tunisino denunciato. Aveva 1,5 grammi di droga

09/02/2016 - I Carabinieri della Compagnia di Senigallia, nel corso della notte tra lunedì e martedì, hanno denunciato due uomini, un tunisino 29enne ed un 38enne giordano residente a Ostra, rispettivamente per il reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente e guida in stato di ebbrezza alcolica.

I Carabinieri del Nucleo Operativo, al termine di un servizio di appostamento, hanno fatto irruzione in una stanza di un albergo di via Perugia sorprendendo il 29enne tunisino in compagnia di una 47enne del posto. Sul comodino vicino al letto, i militari hanno rinvenuto due ‘strisce’ di droga pronte per essere sniffate.

Pertanto, notando un certo nervosismo nell’atteggiamento dell’uomo, nonostante avesse dichiarato di non nascondere ulteriori quantitativi di droga, i militari hanno proceduto con la perquisizione. Al termine dell’operazione, nel corso della quale hanno rinvenuto e sequestrato altri 3 piccoli involucri contenenti complessivamente 1,5 grammi di cocaina e un grammo di marijuana, oltre 470 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita, il 29enne è stato denunciato in stato di libertà per il reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente mentre la donna è stata segnalata alla Prefettura per uso personale non terapeutico di droga.

Nella stessa notte, i carabinieri della locale stazione, impegnati in un servizio di pattugliamento sulla strada provinciale ‘Arceviese’, all’altezza di una nota discoteca dove era in corso una festa di carnevale, hanno notato una Opel Astra che procedeva ‘zigzagando’ in direzione di Senigallia.

L’automobilista, che nel corso del controllo ha manifestato i sintomi dell’ubriachezza (alito vinoso e stato confusionale), è stato accompagnato presso la Compagnia Carabinieri di Senigallia dove è stato sottoposto all’accertamento tramite alcol-test. Risultato positivo con un indice pari a 1,4 gr/lt il 38enne è stato denunciato per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica. La patente di guida gli è stata ritirata.

Foto di archivio.





Questo è un articolo pubblicato il 09-02-2016 alle 16:57 sul giornale del 10 febbraio 2016 - 1348 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, senigallia, cocaina, Sudani Alice Scarpini, carabinieri di senigallia, guida in stato di ebbrezza alcolica, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atun





logoEV