Trecastelli: approvato il progetto “Pappa Fish” per l’anno scolastico 2015/16

pappa fish 08/02/2016 - Anche per l'anno scolastico 2015-16, il progetto presentato dal Comune di Trecastelli nell'ambito della campagna alimentare ed educativa denominata "Pappa Fish: Mangia bene, cresci sano come un pesce" è stato approvato dalla Regione Marche, per il secondo anno consecutivo, con un contributo di € 6.720.

“Un grande risultato per il Comune di Trecastelli”, ha commentato il Vicesindaco Francesca Gregorini, “Da sempre dedichiamo grande attenzione alla qualità e alla sostenibilità degli alimenti somministrati nel contesto del nostro servizio di refezione scolastica, proponendo alimenti selezionati in modo rigoroso e calibrati sulle esigenze e preferenze degli utenti, così come sulle tipicità del luogo, scegliendo prodotti a km 0 e provenienti da agricoltura biologica”.

Oltre alla somministrazione di pesce fresco locale, con la valorizzazione della categoria del cosiddetto "pesce povero", il progetto si propone di sviluppare un'azione educativa e formativa, grazie anche alla collaborazione di esperti e degli insegnanti, basata su attività ludiche e creative, laboratori pratici, forme artistiche ed interventi di natura psico-pedagogica, finalizzati ad avvicinare, in modo consapevole, i bambini al consumo di pesce fresco locale.

Tutto questo per un grande obbiettivo: far comprendere ai più piccoli l'importanza del rapporto tra risorse del mare, ambiente e società, affinchè il concetto di sostenibilità, il rispetto per l'ambiente e per le tradizioni socio-culturali, il recupero dei valori e delle peculiarità del territorio, vengano assimilati fin dalla prima infanzia.


 


dal Comune di Trecastelli
già Ripe, Castel Colonna, Monterado
 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2016 alle 18:34 sul giornale del 09 febbraio 2016 - 440 letture

In questo articolo si parla di politica, trecastelli, comune di trecastelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atr0