Dal 4 al 9 luglio l'edizione 2016 del Caterraduno, Mangialardi: "Un rapporto indissolubile tra Senigallia e la manifestazione"

04/02/2016 - È un legame ormai inscindibile quello tra Senigallia e il Caterraduno, che a luglio tornerà sulla Spiaggia di Velluto. A definire il quadro dell'undicesima edizione, in programma dal 4 al 9 luglio, è stato il sindaco Maurizio Mangialardi, che ha incontrato mercoledì nella sede Rai di Roma Renzo Ceresa, curatore della trasmissione Caterpillar, e Paola Marchesini, direttrice di Radio Due.

Un incontro cordiale, in cui i vertici di Radio Due hanno ribadito la loro incondizionata fiducia nell'Amministrazione comunale e il valore strategico di Senigallia quale sede del Caterraduno. Ancora da definire il programma, ma l'edizione 2016, pur confermando la formula che ha decretato il grande successo della manifestazione, si preannuncia ricca di nuovi eventi e idee originali.

"Abbiamo avuto la conferma - ha detto Mangialardi - che esiste ormai un rapporto indissolubile di stima, fiducia e attrazione tra la nostra città e il Caterraduno. Un rapporto costruito nel corso di questi dieci bellissimi anni con impegno, passione e serietà, che ha portato alla crescita sia della manifestazione che di Senigallia attraverso un format imperniato su eventi di grandissima qualità, il divertimento intelligente, la riflessione sui temi di attualità e, grazie al contributo di Libera, la solidarietà. E anche questa undicesima edizione, che vedrà l'Amministrazione e l'intera città più che mai impegnate a garantirne il successo, non tradirà le aspettative del magnifico pubblico del Caterraduno".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2016 alle 15:57 sul giornale del 05 febbraio 2016 - 1268 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atiD


Adesso tocca reinventarsi qualcosa per il mese di giugno.




logoEV