Dopo Hong Kong, le performance di Mauro Paolini e Catia Uliassi conquistano New York

02/02/2016 - Un nuovo importante successo per lo chef Mauro Paolini e la pittrice Catia Uliassi. Dopo aver conquistato nel 2015 Hong Kong, in questi giorni i due stanno incantando New York con le loro performance culinario-artistiche nella prestigiosissima location del “Le Cirque” di Sirio Maccioni, noto in tutto il mondo come uno dei più esclusivi ristoranti della Grande Mela.

Inalterata l’originale e sempre apprezzata formula che sta facendo crescere la fama internazionale della coppia senigalliese, con lui impegnato a preparare piatti ispirati ai quadri di lei, esposti all’interno dello stesso ristornate. Le opere appartengono alla nuova collezione della Uliassi, per le quali l’artista ha utilizzato tecniche e materiali diversi, tra cui la sabbia del mare di Senigallia e le tele di cotone, lino e canapa degli anni cinquanta.

“Questo ennesimo successo di Mauro e Catia – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – ci rende più che mai orgogliosi del loro lavoro, del loro talento e della loro creatività artistica. Un successo che non solo contribuisce a promuovere l’immagine internazionale di Senigallia, ma dimostra soprattutto come attraverso la cultura e l’arte si possa costruire l’identità vincente di una città come la nostra. Anche per questo, a nome mio, dell’Amministrazione comunale e di tutta la città, sento il dovere di ringraziarli e augurare loro di tagliare nell’immediato futuro ancora tanti altri e sempre più prestigiosi traguardi”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2016 alle 13:06 sul giornale del 03 febbraio 2016 - 951 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, senigallia, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atb7





logoEV