Gruppo Società e Ambiente, petizione per chiedere l’apertura della Biblioteca ad orario continuato

29/01/2016 - L’associazione GSA, Gruppo Società e Ambiente, ha deciso di promuovere una petizione per chiedere all’Amministrazione Comunale l’apertura della Biblioteca Antonelliana ad orario continuato.

A seguito dell’interpellanza del consigliere Alan Canestrari durante i lavori del Consiglio Comunale del 19 Gennaio, ove il consigliere ha chiesto ufficialmente che la biblioteca rimanesse aperta senza pause pranzo, per dare la possibilità agli studenti che lavorano e studiano di usufruire della sala studio, utilizzando il servizio civile (e quindi senza gravare sulle spese dell’ente), il Sindaco si è mostrato disponibile nel monitorare l’effettiva esigenza.

Sosteniamo fortemente che chiudere durante la (lunga) pausa pranzo, ovvero dalle 13.30 alle 15.00 in una città come la nostra in cui esiste una sola biblioteca, significa di fatto privare i cittadini della possibilità e del diritto di leggere, studiare, socializzare e approfondire gratuitamente argomenti non solo per il proprio interesse culturale, ma anche limitare informazioni utili ad essere un cittadino più consapevole.

Rendere difficoltoso l’accesso significa inoltre non voler investire o dare la giusta attenzione ai giovani che, nella preparazione degli esami, necessitano di aule studio sempre fruibili. Vogliamo infine ricordare che la biblioteca fornisce un servizio imprescindibile e che tale servizio deve essere garantito o con la turnazione interna o facendo leva sul servizio civile o, qualora non fosse possibile, cercando nuove risorse poiché qualunque sia il costo, la cultura deve essere sempre privilegiata. Invitiamo pertanto tutti i cittadini a firmare la petizione che da oggi si troverà all’ingresso della biblioteca Antonelliana per far in modo che l’amministrazione comunale non temporeggi ulteriormente nel risolvere tale inconveniente.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2016 alle 15:42 sul giornale del 30 gennaio 2016 - 1567 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, biblioteca, Gruppo Società e Ambiente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/as5b





logoEV