Corinaldo: V Centenario dell'Assedio del 1517, presentato il bando per il nuovo logo dell'evento

25/01/2016 - Un concorso per la creazione di un logo che raffiguri al meglio il V Centenario dell'assedio di Corinaldo. È quanto stato presentato sabato mattina in conferenza stampa dall'Associazione "Pozzo della Polenta" e dall'Amministrazione Comunale di Corinaldo, un bando per creare un'immagine identificativa dell'assedio parte di Francesco Maria I Della Rovere a Corinaldo, avvenuto nel 1517.

Un assedio alle mura paesane da parte dello spodestato Duca di Urbino che ha visto Corinaldo resistere per ben 23 giorni tanto da ricevere dal pontefice Leone X l'assegnazione del titolo di "Città di Corinaldo", non più paese.

Un fatto storico corinaldese che si è trasformato in uno degli avvenimenti più amati dell'estate di Corinaldo: la "Contesa del Pozzo della Polenta". Un appuntamento che proprio il prossimo anno vedrà la storica ricorrenza del 500esimo anniversario dell'assedio.

"La creazione di un logo per il V Centenario - ha spiegato Federico Piersanti, presidente dell'associazione "Pozzo della Polenta" - non riguarda soltanto la nostra associazione ma tutta Corinaldo. Il cinquecentesimo anniversario dell'assedio rappresenta un vero e proprio evento per tutta la comunità. E con questo logo vogliamo creare un'immagine identificativa del momento storico che andremo a vivere. Ecco perché la nostra soddisfazione per il Bando è tanta. Sarà inoltre un'occasione utile anche per consigli e nuovi spunti per Corinaldo e per la Contesa".

"La partecipazione al Bando è aperta a tutti - ha proseguito l'assessore alla Cultura Giorgia Fabri -. Privati, cittadini, associazioni, scuole. Con questa occasione voglio però lanciare una sfida a tutti i giovani: partecipate e iniziate a viaggiare nel tempo oltre che nello spazio, è divertente e affascinante."

Il logo, potrà essere realizzato con qualsiasi tecnica artistica ma dovrà essere consegnato in formato digitale. Il vincitore, dopo un'accurata valutazione da parte di una commissione che verrà nominata dopo la chiusura del bando, riceverà in premio 500 euro. Il bando completo del concorso è consultabile sul sito web del Comune di Corinaldo e sul sito dell'associazione Pozzo della Polenta. La scadenza è fissata per il 30 giugno 2016.

"Dar vita ad un logo per questo importante evento - ha commentato il primo cittadino Matteo Principi - permetterà di far conoscere ulteriormente la nostra bellissima città . Un logo che potrà assurgere a simbolo di rilievo regionale e non solo. Stiamo parlando - prosegue Principi - di un periodo ben preciso e doloroso, che Corinaldo e i suoi cittadini dovettero affrontare. Oggi, come allora, la collaborazione aiutò a non cadere sconfitti. Ora la cooperazione tra associazioni aiuta nell'obiettivo di valorizzare Corinaldo".

"È sempre più importante - ha concluso l'assessore ai Servizi Sociali, Mauro Montesi - premiare ed incentivare coloro che si prodigano per lo sviluppo della comunità spesso a costo zero. L'Associazione "Pozzo della Polenta" ne è un esempio e questo primo passo verso le celebrazioni del 2017 ne sono un ulteriore esempio.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2016 alle 16:19 sul giornale del 26 gennaio 2016 - 818 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di corinaldo, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asTf