Ciclocross: Gabriele Torcianti

25/01/2016 - Torcianti il “Cannibale”. Questa è la definizione che Domenica 17 Gennaio 2016 il noto cronista Moreno Martin ha usato per premiare il Marzocchino di Senigallia Gabriele Torcianti vincitore del Trofeo Triveneto Ciclocross e Trofeo Selle SMP Master Cross!

E’ stata strepitosa la stagione di Ciclocross 2015/2016 di Gabriele Torcianti! Ha concluso la Stagione di Mountain Bike classificandosi al 3’posto nel Campionato Italiano specialità Cross Country, facendo poi alcune gare su strada, arrivando a vincere l’ultima della stagione nelle Marche (il 27 settembre a Campocavallo di Osimo) in perfetta solitudine! …e di lì in avanti è stata una cavalcata esaltante!

Gabriele ha vinto 20 Gare consecutive su 21 disputate (l’unica non vinta perché febbricitante) tra cui: 5 Tappe del Giro D’Italia di Ciclocross (Fiuggi, Isola d’Elba, Asolo, Montalto di Castro, Roma) 5 tappe del Trofeo Internazionale Selle SMP Master Cross (Schio VI, Brugherio MI, Faè di Oderzo TV, Lucinico GO, Vittorio Veneto TV) 7 tappe del Trofeo Triveneto Ciclocross! Ma assolutamente la ciliegina sulla torta è stata la conquista del Campionato Italiano di Ciclocross 2016 a Monte Prat Forgaria del Friuli (UD) dal pluri campione del mondo di Ciclocross Daniele Pontoni! Il direttore sportivo Daniele Pontoni che ha fortemente voluto nella sua squadra TRENTINO CROSS SMP Gabriele e la sorella Alice Torcianti (che malgrado vari infortuni è rimasta sempre grintosissima e competitiva) ed è stato ripagato con la vittoria dell’Italiano da lui organizzato!

La gara si è svolta nel tipico clima “ciclocrossistico”: freddo, nebbia, tanto fango! E qui Gabriele ha sfoderato tutta la sua grinta, la tecnica appresa con tanta dedizione, la voglia di vincere, la consapevolezza di aver dominato la Stagione e di volerla concludere nel miglior modo possibile! Regalando il 2° Campionato Italiano Ciclocross consecutivo al suo allenatore Remo, il maestro Zio Diego, il DS Daniele Pontoni, la squadra Trentino Cross SMP, e la famiglia tutta che lo sostiene giorno per giorno nella continua crescita sportiva ed umana! Grazie Gabriele per le gioie, le soddisfazioni, le emozioni che ci hai regalato in questa breve ma intensa “carriera”!







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2016 alle 21:18 sul giornale del 26 gennaio 2016 - 610 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asUB