Record su record per il Teatro La Fenice: quasi 10.000 spettatori nella prima parte della stagione

22/01/2016 - Manca una settimana allo spettacolo "DECAMERONE Vizi Virtù Passione" con Stefano Accorsi previsto per il 29 gennaio, ma già da tempo il botteghino del Teatro La Fenice registra il sold-out per l'evento.

Dopo lo straordinario successo della campagna abbonamenti con più di 500 abbonati e un incremento di circa il 45% rispetto alla stagione precedente, nella prima parte della programmazione 2015/2016, nel periodo che va da ottobre al gennaio, i "tutto esaurito" sono all'ordine del giorno alla Fenice.

Risultati davvero straordinari, con quasi 10.000 spettatori in teatro , arrivati a Senigallia anche da fuori regione: spiccano i sold-out per i concerti di Nek e Malika Ayane e quelli dei due musical in esclusiva regionale "Sister Act" e "Rapunzel", oltre a una platea pienissima ed entusiasta per il "Don Giovanni" con Alessandro Preziosi, per il Concerto di Capodanno e per la danza di "Car mina Burana" e "La Bella Addormentata".

I dati del 2016 confermano questa straordinaria tendenza del Teatro La Fenice, con gli ultimi due spettacoli della stagione di prosa, "Bianco o Nero - The Sunset Limited" (alla Rotonda a marzo) e "Taxi a due piazze" (il 16 aprile) già vicinissimi al sold-out. La Fenice si afferma così sempre di più come un punto di riferimento per i grandi eventi nelle Marche, tra musica, danza, comicità e grande prosa; tra i prossimi eventi speciali in programmazione i concerti in esclusiva regionale di Daniele Silvestri (12 marzo) e Francesco De Gregori (9 aprile), una serata con Paolo Cevoli (18 marzo), un appuntamento con il jazz con Dado Moroni (20 marzo) e altri grandi eventi in anteprima nazionale.

Commenta così questi risultati il Sindaco Mangialardi: “ Sono numeri straordinari che premiano la programmazione proposta dall’Amat e dalla Compagnia della Rancia, con eventi di assoluta qualità ma non di nicchia, e anteprime nazionali e regionali che hanno saputo intercettare l’interesse e il gusto anche di tantissime famiglie. Il risultato è evidente: una crescita costante degli spettatori, che ci ha permesso in diverse occasioni di registrare il sold out, e la capacità della Fenice di imporsi tra i più importanti centri teatrali delle Marche. Una grande offerta culturale, dunque, costruita grazie alla proficua collaborazione con la Compagnia alla Rancia. Collaborazione nata con la firma della convenzione fortemente voluta dalla nostra Amministrazione e che ha segnato il rilancio del nostro teatro. Mi sembra che tali successi costituiscano la premessa per consolidare e migliorare, in vista della prossima stagione, gli eccellenti risultati raggiunti fino ad oggi”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-01-2016 alle 17:16 sul giornale del 23 gennaio 2016 - 295 letture

In questo articolo si parla di teatro, teatro la fenice, senigallia, spettacoli, compagnia della rancia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asOd