In Consiglio Comunale misure per la sicurezza e l'inclusione sociale

municipio 18/01/2016 - Il Consiglio comunale di Senigallia tornerà a riunirsi martedì 19 gennaio. La sessione, convocata alle ore 15,30 dal presidente Dario Romano, inizierà con il consueto spazio riservato a interrogazioni e interpellanze.

Dopo l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti, si passerà alla designazione dei rappresentanti del consiglio comunale per il Comitato di gestione dei nidi d’infanzia e all’elezione dei consiglieri membri dell’Osservatorio permanente sull’applicazione dell’imposta di soggiorno. A seguire saranno affrontati i punti riguardanti le misure per l’accoglienza, l’inclusione sociale e la sicurezza idrogeologica relative alla revisione del Prg, e l’integrazione del Regolamento istitutivo del Registro comunale delle dichiarazioni anticipate di volontà relative ai trattamenti sanitari (proposta presentata dai consiglieri Profili, Brucchini, Pierfederici, Sardella, Giuliani e Fileri).

Si passerà, poi, agli indirizzi del consiglio comunale sulla designazione dei rappresentanti del Comune presso enti, aziende e istituzioni. Il Consiglio comunale si concluderà con la discussione di due mozioni presentate dal gruppo consiliare Senigallia Bene Comune (interventi di per la tutela del decoro della città; creazione di una pista ciclabile di collegamento tra le frazioni di Vallone, Borgo Passera, Borgo Bicchia, Borgo Molino e il centro storico), una presentata dal gruppo consiliare Movimento 5 Stelle (contrasto all’uso compulsivo di slot machines), e un ordine del giorno presentato dal gruppo consiliare Unione Civica (appello alla Regione per l’abolizione del cumulo nei vitalizi). L’eventuale prosecuzione dei lavori è prevista per mercoledì 20 gennaio alle ore 16.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2016 alle 10:16 sul giornale del 19 gennaio 2016 - 671 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, municipio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asB4


Alberto Diambra

19 gennaio, 12:51
Si spera vivamente che siano prese in considerazione le gravi problematiche della zona via Adice e PEEP MISA ,già ampiamente rappresentate nel corso degli anni ed in fase di revisione del PR ,Grazie