Anicò, presentazione del terzo numero della rivista

18/01/2016 - Venerdì 22 gennaio alle ore 17,30 presso la Biblioteca Antonelliana di Senigallia, in collaborazione con l’Associazione di Storia Contemporanea, avrà luogo la presentazione del n. 3 della rivista Anicò, a cura della Società Studi Storici Cesanensi presieduta dal dott. Angelo Verdini .

La rivista è espressione dell’Associazione culturale “Studi Storici Cesanensi” che nasce a San Lorenzo in Campo il 5 novembre 1998, su iniziativa di otto soci fondatori. L’ambito territoriale di riferimento, come recita l’articolo 4 dello Statuto, è quello dei diciassette Comuni, la cui estensione ricade in tutto o in parte nel bacino idrografico del fiume Cesano. Le finalità riguardano principalmente la ricerca e la divulgazione in ambito storico, antropologico e didattico.

Il titolo “Anicò” allude al carattere multidisciplinare e polivalente della rivista, che rappresenta il tentativo di dare una voce unitaria alla Valle del Cesano al di là di ogni confine amministrativo e vuole costituire una sede di sintesi dei lavori di quanti si impegnano a non disperdere le memorie di un luogo, forse minore e marginale, ma sicuramente ricco, di una storia degna di essere resa nota al grande pubblico anche dei non specialisti, per radicare una appartenenza e una cittadinanza. Il sommario del n. 3 si apre con un omaggio a Marcello Tenti, giovane storico pergolese recentemente scomparso.

Il tema monografico è il Risorgimento, che occupa buona parte del volume ed è dedicato al centocinquantesimo anniversario dell’Unità. Le altre sezioni riguardano “Arte-Beni Culturali”, “La storia insegnata” dedicata alla didattica della storia, che è un argomento di ricerca stabile della rivista, e “Libri ricevuti”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2016 alle 20:40 sul giornale del 19 gennaio 2016 - 436 letture

In questo articolo si parla di cultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asEy





logoEV