L’Assessore Monachesi visita il Centro Olimpico Tennistavolo

16/01/2016 - Nella sua nuova veste di Assessore ai Lavori Pubblici, Enzo Monachesi ha fatto visita nei giorni scorsi al Centro Olimpico di tennistavolo che ha appena festeggiato trent’anni dall’apertura.

La ricorrenza è stata propizia per prendere atto dell’ottimo stato di conservazione dell’impianto e per vedere da vicino alcuni miglioramenti che sono stati realizzati nel tempo dalla società, come ad esempio la seduta perimetrale della palestra che nasconde una serpentina termica oppure il dispositivo esterno per rendere minimo il rischio di allagamento da temporale, replicabile per altro in altre situazioni similari. Per superare le infiltrazioni di acqua nel solaio sarà argomento di approfondimento il ricorso (se finanziabile con fondi europei) alla soluzione dei roof garden che avrebbe anche l’effetto, tutt’altro che secondario, di ridurre drasticamente il surriscaldamento estivo nella zona dei servizi, vero punto debole di un impianto comunque di eccellenza nazionale ed internazionale.

L’Assessore Monachesi ha incontrato casualmente Daniele Tombolini ed il prof. Massi (Università di Urbino), venuti a Senigallia per un allenamento insieme al campionissimo Luigi Manoni, ed ha concordato con loro sul clima estremamente positivo che si riscontra al Centro, frutto di un attento impegno quotidiano e di scelte organizzative e societarie lungimiranti.

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2016 alle 16:32 sul giornale del 18 gennaio 2016 - 548 letture

In questo articolo si parla di attualità, tennistavolo, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aszY





logoEV